Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Decine di morti in un attentato a Suruc, in Turchia

Immagine di copertina

L'esplosione è avvenuta al confine con la Siria. Le autorità turche sostengono che il responsabile dell'attacco sia l'Isis. Ma non ci sono conferme finora

Almeno 27 persone sono rimaste uccise e circa 100 ferite in seguito a un’esplosione avvenuta nella città turca di Suruc, vicino al confine con Kobane, in Siria.

L’attacco, avvenuto all’esterno del centro culturale Amara, potrebbe essere stato causato da una ragazza suicida di 18 anni, riferiscono le forze di sicurezza presenti sul luogo.

Le autorità turche sostengono che il responsabile dell’attacco sia l’Isis. Non ci sono conferme finora.

L’esplosione ha preso di mira un gruppo di giovani membri della Federation of Socialist Youth Associations, che aveva pianificato di andare a Kobane per aiutare a ricostruire la città dopo i combattimenti.

L’associazione aveva pubblicato una foto subito prima dell’attentato, sul proprio profilo Facebook.

La città di Kobane, lungo il confine turco-siriano, è stata teatro di guerra tra i miliziani dello Stato Islamico e i combattenti curdi nel corso degli ultimi mesi. 

Il presidente turco Recep Tayyp Erdoğan ha condannato l’attacco, tacciandolo di essere un atto terroristico. La città di Suruc ospita diversi rifugiati scappati dai combattimenti di Kobane.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce