Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Lo steward che ha sfiorato la rissa con un passeggero su un volo American Airlines

Immagine di copertina

Un assistente di volo ha strattonato violentemente un passeggino appartenente a una donna, e quando un altro passeggero l'ha difesa ci sono stati momenti di tensione

American Airlines ha sospeso un suo steward dopo un incidente avvenuto a bordo del volo AA591 diretto da San Francisco a Dallas nel pomeriggio di venerdì 21 aprile.

Secondo quanto riportato dai presenti, un assistente di volo della compagnia ha strattonato violentemente un passeggino appartenente a una donna, madre di due gemelli, urtandola e mancando per un soffio i bambini che la donna teneva in braccio.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il momento in questione non è stato filmato, ma un video è stato diffuso in rete in cui si vedono i minuti immediatamente successivi: la donna è in lacrime, e quando un altro passeggero si alza per difenderla e accusare lo steward per il suo comportamento, quest’ultimo lo sfida e lo invita a picchiarlo, se ha il coraggio.

Dopo la diffusione virale del video, che segue di poche settimane quello del passeggero violentemente trascinato fuori da un volo United Airlines, la American Airlines ha dichiarato che il dipendente è stato “sospeso dai suoi compiti” in attesa di un’indagine, volendo evitare in tutti i modi il ritorno negativo a livello di immagine già subito dalla compagnia concorrente.

La American ha scritto in un comunicato: “Abbiamo visto il video e abbiamo già avviato un’indagine per capire come si sono svolti i fatti. Quello che vediamo in questo video non riflette i nostri valori o il modo in cui ci prendiamo cura dei nostri clienti. Siamo profondamente dispiaciuti per il dolore che abbiamo causato a questa passeggera e alla sua famiglia, e a tutti gli altri clienti interessati dall’incidente. Le azioni del nostro impiegato non sembrano dimostrare pazienza o empatia, due valori necessari per la cura del cliente. In breve, siamo delusi da queste azioni. Il nostro impiegato è stato rimosso dai suoi compiti”.

Questo il video del momento di forte tensione vissuto dalla donna e dai passeggeri a bordo del volo:

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, primi risultati delle legislative: il partito di Putin in netto calo, boom dei comunisti
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, primi risultati delle legislative: il partito di Putin in netto calo, boom dei comunisti
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”