Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sparatoria in un resort in Costa d’Avorio

Immagine di copertina

Uomini armati affiliati ad al-Qaeda hanno attaccato una spiaggia a 40 chilometri da Abidjan. Sono almeno 18 le vittime, fra cui quattro europei e due soldati ivoriani

Uomini armati affiliati ad al-Qaeda hanno attaccato il resort di Grand Bassam, a circa 40 chilometri da Abidjan, in Costa d’Avorio domenica 13 marzo intorno a mezzogiorno ora locale.

Finora le autorità hanno accertato 18 vittime, fra cui quattro europei e tre soldati ivoriani. Trentatre persone sono rimaste ferite. L’attacco è stato rivendicato da al-Qaeda nel Maghreb Islamico (Aqmi).

“Le forze di sicurezza hanno neutralizzato sei terroristi”, secondo quanto riferito dal ministero dell’Interno della Costa d’Avorio.

Secondo le testimonianze delle persone presenti sul luogo, la sparatoria si sarebbe verificata in un’area dove sono presenti diversi alberghi frequentati in prevalenza da occidentali.

Un sito locale ivoriano ha reso noto che la sparatoria è iniziata presso l’hotel Koral Beach ed è poi proseguita negli stabilimenti circostanti. 

Un video amatoriale pubblicato su Facebook ritrae alcuni turisti in fuga da uno degli alberghi del resort. Il personale alberghiero è stato contattato telefonicamente dai media locali e ha confermato che l’attacco è avvenuto dalla spiaggia.

Sui social network sono state pubblicate alcune immagini dei corpi di alcune vittime e della polizia che ha circondato immediatamente la zona degli attacchi.

Il ponte che collega la parte storica della città, che fu la capitale della Costa d’Avorio dal 1893 al 1900, alla laguna dove si trovano i principali alberghi turistici è stato chiuso al traffico.

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo