Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:07
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Settembre 2017 è stato il mese peggiore dell’anno per la guerra in Siria

Immagine di copertina

Negli ultimi 30 giorni sono state uccise più di 3.000 persone, di cui 955 civili, tra i quali 207 bambini

L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha dichiarato che il mese di settembre 2017 è stato il mese peggiore di quest’anno per la guerra civile in Siria. Negli ultimi 30 giorni sono state uccise più di 3.000 persone, di cui 955 civili.

“Oltre il 70 per cento dei civili sono stati uccisi dal regime e dai bombardamenti aerei russi, o da raid della coalizione internazionale che combatte contro lo Stato islamico, ha affermato il portavoce dell’osservatorio, Rami Abdel Rahman, citato da Afp.

Con il sostegno dei raid aerei russi, l’esercito del presidente siriano Bashar al-Assad, è impegnato in una battaglia per riconquistare le aree controllate dall’Isis nella provincia orientale di Deir Ezzor.

Il numero di persone uccise nel mese di settembre è stato più elevato a causa dell’intensificarsi della lotta e delle incursioni aeree della coalizione internazionale e della Russia contro le roccaforti jihadiste nel nord e nell’est della Siria, ma anche a causa dell’aumento delle operazioni del regime sulle aree controllate dai ribelli, ha fatto sapere Abdel Rahman.

Dei 955 civili uccisi nel mese di settembre, 207 erano bambini, ha detto l’Osservatorio.

Il conflitto siriano dal 2011 a oggi ha ucciso più di 330mila persone e ha provocato milioni di sfollati.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, telefonata tra i capi di Stato maggiore di Usa e Russia. Mosca: "Pronti per ripresa negoziati". Erdogan: no a Svezia e Finlandia nella Nato.
Esteri / Il giornalista russo Solovyov ancora contro Draghi: “Non lo ha eletto nessuno”
Esteri / Giappone, 24enne riceve per errore 340mila euro di aiuti per il Covid e se li gioca tutti al casinò
Esteri / Ucraina, soldato russo “ha chiuso la famiglia in uno scantinato e stuprato una ragazza”
Esteri / Drone russo sgancia una granata dentro a un bicchiere di plastica | VIDEO
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”