Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Shadia Bseiso, la prima wrestler araba

Immagine di copertina

È una giovane atleta giordana di di trent’anni. Si è laureata in economia all’università di Beirut e prima di firmare il contratto con la WWE lavorava nel mondo dello spettacolo come conduttrice di diversi programmi televisivi

Shadia Bseiso è la prima donna araba a diventare un’atleta di wrestling e a firmare un contratto con la WWE, la World Wrestling Entertainment.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Shadia, nata in Giordania, è una giovane atleta di Crossfit di trent’anni. Si è laureata in economia all’università di Beirut e prima di firmare il contratto con la WWE lavorava nel mondo dello spettacolo come conduttrice di diversi programmi televisivi. Ha preso parte anche al talent show The Voice a Dubai. 

“Grazie alle capacità atletiche che ha, Shadia, avrà la possibilità di iniziare a allenarsi al WWE Performance Centre in Orlando a partire dal mese di  gennaio”, ha dichiarato un funzionario della WWE.

“Sono orgogliosa di essere la prima donna del Medio Oriente a firmare un contratto con la WWE. Iniziare a lavorare con questa società è un’opportunità davvero incredibile”, ha dichiarato Shadia, come riporta l’emittente Al Arabiya.

“Ho visitato il centro di formazione di Orlando e ho assistito anche ai Mae Young Classic, una competizione femminile indetta dalla WWE, e non vedo l’ora di iniziare la mia carriera nel mondo del wrestling”, ha poi proseguito.

“I miei genitori sono rimasti un po’ stupiti di questa mia scelta ma l’hanno accettata senza problemi. Mio padre era solo preoccupato che mi facessi male durante le competizioni”.

Paul Levesque, vicepresidente dell’azienda statunitense, ha dichiarato che la donna fa parte di un progetto lanciato dalla WWE per assumere gli atleti più forti al mondo.

Shadia Bseiso è stata scelta durante le selezioni di Dubai, dove hanno preso parte altri 40 atleti, sia uomini che donne, provenienti dall’India e dal Medio Oriente. 

“Sono convinto che avrà un grande futuro e che sarà una grande star del mondo del wrestling”, ha dichiarato Paul Levesque.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei