Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La campagna di Save the Children che mette una bambina occidentale nei panni di una migrante

Immagine di copertina

Un video dell'ong mostra un'alternanza tra gli scenari pacifici della vita di una ragazza inglese e l'ipotetica realtà in cui la stessa ragazza fosse una migrante

“Solo perché non sta accadendo qui non significa che
non stia accadendo”: era questo lo slogan con cui due anni fa l’ong Save the Children, in collaborazione con l’agenzia
creativa Don’t Panic, aveva cercato di attirare l’attenzione della rete sulla
guerra in Siria. Attraverso un video che mostrava il time-lapse di una bambina britannica dalla normalità di una “vita occidentale” a un improvviso stato di
guerra, per far sentire ancora più coinvolti gli spettatori che fino a quel
momento si fossero sentiti troppo distanti dalla situazione siriana per provare
vera empatia.

Questo il video del 2014:

(Credit:Save the Children/Don’t Panic)

Ora la stessa agenzia ha lanciato una nuova campagna per Save the Children UK, in cui si alternano gli
scenari pacifici e tranquilli della vita di una bambina inglese e le peripezie
drammatiche di un’ipotetica realtà in cui la stessa bambina fosse una migrante
costretta a fuggire dal suo paese.

Attraverso questo video, Save the Children UK spera di porre
di nuovo l’attenzione sul dramma dei migranti, troppo spesso ignorato perché
riguardante persone distanti dalle nostre vite, e si augura di raccogliere donazioni
proprio per proteggere i bambini rifugiati del Medio Oriente.

Questo il video in cui, in soli due minuti, si riassume la
sconvolgente esperienza di vedere la propria vita cambiata per sempre dalla
guerra:

(Credit:Save the Children/Don’t Panic)

Ti potrebbe interessare
Esteri / DART: la missione spaziale per deviare gli asteroidi che minacciano la Terra
Esteri / Cuba approva con un referendum il codice delle famiglie: le coppie omosessuali potranno sposarsi e adottare
Esteri / Russia, neonazista apre il fuoco in una scuola: almeno 13 morti, tra cui 7 bambini
Ti potrebbe interessare
Esteri / DART: la missione spaziale per deviare gli asteroidi che minacciano la Terra
Esteri / Cuba approva con un referendum il codice delle famiglie: le coppie omosessuali potranno sposarsi e adottare
Esteri / Russia, neonazista apre il fuoco in una scuola: almeno 13 morti, tra cui 7 bambini
Esteri / Trionfo Meloni, esultano Orban e Le Pen: “Vittoria meritata”. Premier Borne: “Vigileremo sul rispetto dei diritti umani”
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima