Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Sampaoli accusato di molestie sessuali: è bufera sul ct dell’Argentina

Immagine di copertina
Il ct dell'Argentina Sampaoli

La vittima sarebbe stata tenuta a freno dalle pressioni dei vertici della federcalcio argentina

L’Argentina è nella bufera. A pochi giorni dall’inizio del Mondiale di Russia 2018 la nazionale di Messi e compagni rischia di essere travolta da un vero e proprio terremoto mediatico.

Un giornalista argentino, Gabriel Anello, ha infatti portato alla luce un’accusa pesantissima nei confronti del commissario tecnico Jorge Sampaoli e dei vertici dell’Albiceleste.

Secondo quanto riportato nel corso della sua trasmissione radiofonica, Radio Mitre, il ct della nazionale argentina avrebbe tentato di abusare di una cuoca all’interno della struttura della federcalcio, a Buenos Aires.

“C’è stata una cattiva condotta da parte di Sampaoli nei locali dell’Afa, con una cuoca che lavora lì. La Federazione sta facendo di tutto per non far uscire la notizia, ma tutte le persone con le quali ho parlato mi hanno confermato l’accaduto. Si tratta di qualcosa di molto pericoloso per la Selección e per Sampaoli, ha a che vedere con la giustizia”, le parole del giornalista.

La vittima dei presunti abusi avrebbe manifestato immediatamente la volontà di denunciare il tutto, ma sarebbe stata tenuta a freno dalle pressioni dei vertici della federcalcio argentina (si parla anche di ingenti somme di denaro messe per mantenere massimo riserbo sull’argomento).

Accuse pesantissime che – secondo i media argentini – starebbero spingendo il numero uno dell’Afa, Claudio Fabian “Chiqui” Tapia, a ragionare sull’idea di sostituire il ct a pochissimi giorni dall’inizio dei Mondiali in Russia.

Allo stesso tempo, però, le testate gioranlistiche locali ricordano come il giornalista Gabriel Anello non sia nuovo ad accuse di questo tipo. Tempo fa raccontò di aver visto l’allora attaccante delle Selecion Ezequiel Lavezzi fumare marijuana.

A seguito di quell’episodio i calciatori dell’Albiceleste si rifiutarono di parlare con i mezzi di informazione argentini per mesi e ad Anello fu proibito di entrare nei locali dell’Afa.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Capsula radioattiva smarrita in Australia, tecnici della Rio Tinto e autorità locali alla ricerca: “È molto pericolosa”
Esteri / “Per colpire il Regno Unito con un missile ci vuole un minuto”: la minaccia di Putin a Boris Johnson
Esteri / Messico, influencer napoletano scambiato per un narcos: "Rinchiuso in una stanza buia"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Capsula radioattiva smarrita in Australia, tecnici della Rio Tinto e autorità locali alla ricerca: “È molto pericolosa”
Esteri / “Per colpire il Regno Unito con un missile ci vuole un minuto”: la minaccia di Putin a Boris Johnson
Esteri / Messico, influencer napoletano scambiato per un narcos: "Rinchiuso in una stanza buia"
Esteri / Ucraina, nuove sanzioni contro Russia e Bielorussia: “Useremo le loro proprietà per la nostra difesa”
Esteri / Messico, sub decapitato da uno squalo bianco lungo quasi sei metri
Esteri / Muore in casa ma nessuno si accorge di lei per tre anni
Esteri / Iran, attacco con droni nella notte a Isfahan: i sospetti di Teheran su Israele
Esteri / Ucraina, Zelensky: “Servono missili a lungo raggio per fermare il terrore russo”
Esteri / Il flop degli Accordi di Abramo: affari d’oro sulla pelle dei palestinesi e niente pace
Esteri / Ucraina, la Difesa: “Nessun accordo Roma-Parigi per 700 missili Aster”