Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Russia, il leader dell’opposizione Alexei Navalny ricoverato in terapia intensiva: “Avvelenato da potente psicodislettico”

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 20 Ago. 2020 alle 07:32 Aggiornato il 20 Ago. 2020 alle 13:00
2.3k
Immagine di copertina

Russia, il leader dell’opposizione Alexei Navalny in terapia intensiva: sospetto avvelenamento

Alexei Navalny, leader dell’opposizione russa, è ricoverato in terapia intensiva in un ospedale della Russia per un sospetto avvelenamento da “ossibutirrato di sodio, un potente psicodislettico”: lo ha annunciato in una serie di tweet la sua portavoce Kira Yarmysh. Secondo quanto affermato dalla donna, Navalny (qui il suo profilo), 44 anni, si è sentito male mentre si trovava a bordo di un areo che da Tomsk, in Siberia, lo stava ripotando a Mosca. Il pilota ha effettuato un atterraggio di emergenza a Omsk per consentire all’uomo di essere ricoverato d’urgenza. I medici sostengono che Alexei Navalny sarebbe stato avvelenato con un liquido caldo. “Crediamo che Alexei sia stato avvelenato da qualcosa mescolato nel suo the”, ha scritto Yarmysh, aggiungendo: “Era l’unica cosa che beveva al mattino”.

Poco dopo la portavoce ha scritto che Navalny “è in coma e in condizioni gravi” sottolineando anche che “la polizia è stata chiamata in ospedale su nostra richiesta”. La portavoce, inoltre, ha accusato i medici: “Solo due ore fa erano pronti a condividere qualsiasi informazione e ora stanno chiaramente giocando per il tempo e non dicono quello che sanno”. Secondo i media locali, il leader dell’opposizione russa sarebbe stato avvelenato con “ossibutirrato di sodio, un potente psicodislettico”. Alexei Navalny, diventato noto come blogger anti-corruzione, è uno dei maggiori oppositori del presidente russo Vladimir Putin ed è stato sottoposto a continue pressioni da parte delle autorità, tra cui numerose pene detentive. Un anno fa, Navaln dichiarò di essere stato avvelenato mentre era in prigione.

Leggi anche: 1. Russia, approvata la riforma della Costituzione: Putin potrà governare fino al 2036 / 2. L’ascesa della Russia di Putin non passa solo dalla Siria / 3. Bielorussia, la dissidente Tarasevich a TPI: “Lukashenko usa il Covid per violare i diritti umani. Vuole annetterci alla Russia”

2.3k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.