Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Svezia ha respinto la richiesta di asilo di una donna afghana di 106 anni

Immagine di copertina

L'anziana è affetta da una grave disabilità, ma ora rischia di essere espulsa dal paese

Una donna afghana di 106 anni si è vista respingere la domanda di asilo in Svezia, dopo aver affrontato un lungo e pericoloso viaggio per arrivare in Europa, a tratti venendo trasportata sulle spalle dal figlio e dal nipote.

Bibihal Uzbeki è una disabile grave e la sua famiglia ha fatto ricorso contro la decisione delle autorità di Stoccolma. L’agenzia svedese per le migrazioni ha confermato la decisione e ha aggiunto che l’età da sola non basta a garantire il diritto di asilo in un paese.

Secondo la legge svedese, la donna ha diritto a un massimo di tre appelli, ma per raggiungere la decisione definitiva potrebbe volerci molto tempo. Anche le richieste di asilo degli altri familiari di Bibihal sono a vari livelli d’appello.

La storia di quest’anziana afghana è finita sui giornali a ottobre 2015, quando Bibihal ha raggiunto la Croazia dopo aver abbandonato Kunduz, in Afghanistan. La strada dall’Afghanistan alla Croazia è lunga quasi seimila chilometri, e attraversa mari, monti, deserti e foreste.

Bibihal ci ha messo 20 giorni per arrivare in Europa. A tratti, il figlio di 67 anni e il nipote Muhamet di 19, l’hanno dovuta portare sulle proprie spalle.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Ti potrebbe interessare
Esteri / Papa Francesco a Lesbo tra i richiedenti asilo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”
Esteri / Orrore in Germania, cinque morti in una casa: tre sono bambini
Esteri / Il canale della morte: il fotoreportage sulla strage nella Manica su TPI
Esteri / Papa Francesco: “La morte va accolta, non somministrata”
Esteri / Studente italiano ucciso a New York, ferito anche un altro connazionale. Arrestato l'aggressore
Esteri / L’addio commosso di Angela Merkel: “Grazie per la fiducia”
Esteri / Copenaghen, 31 persone trascorrono la notte nel negozio Ikea isolato dalla neve
Esteri / Un quiz per scoprire quanto ne sai sull’Hiv (e smontare le false credenze)
Esteri / India, i bambini muoiono per lo smog. Un decesso su dieci sotto i cinque anni è per l’inquinamento
Esteri / Dalla Francia a Israele: le notizie dal mondo di questa settimana