Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Regno Unito, Re Carlo III ha licenziato i suoi impiegati legati al principato di Galles

Immagine di copertina

Trentuno segretari, 12 addetti stampa, quattro cuochi, tre valletti e due maggiordomi, addetti alle pulizie e servizi finanziari, sono 101 undici i membri del personale di re Carlo impiegati nella residenza londinese Clarence House. Ora che il nuovo re si stabilirà a Buckingham Palace verranno licenziati e probabilmente impiegati da altri membri della famiglia reale. La notizia non era inaspettata per lo staff, lo conferma il maggiordomo di Carlo, Grant Harrold: “Sin dalla mia assunzione, ero pienamente consapevole che quando la Regina sarebbe deceduta sarei stato licenziato perché il mio capo non è più il Principe di Galles”.

Ciononostante il sindacato dei servizi pubblici denuncia l’insensibilità dell’amministrazione nell’annunciare la notizia proprio durante le cerimonie di commemorazione della regina, per le quali lo stesso staff aveva lavorato intensamente. “Sebbene fosse lecito aspettarsi alcuni cambiamenti all’interno della famiglia reale, in quanto i ruoli cambiano, la portata e la velocità con cui è stato annunciato questo cambiamento è estremamente insensibile” ha dichiarato la segretaria generale del sindacato. Ciò accade in un contesto durante il quale i più grandi sindacati del paese si sono impegnati a interrompere gli scioperi durante il periodo di lutto per riguardo alla famiglia reale.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vladimir Kara-Murza, l’oppositore di Putin incarcerato e accusato di “alto tradimento”
Esteri / Russia, la minaccia atomica spaventa le élite militari di Mosca: “Pronti a rovesciare Putin”
Esteri / Parlamento Ue: “Europa prepari risposta in caso di attacco nucleare russo”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vladimir Kara-Murza, l’oppositore di Putin incarcerato e accusato di “alto tradimento”
Esteri / Russia, la minaccia atomica spaventa le élite militari di Mosca: “Pronti a rovesciare Putin”
Esteri / Parlamento Ue: “Europa prepari risposta in caso di attacco nucleare russo”
Esteri / Il giovane re degli scacchi accusato di aver barato più di 100 volte: forse “guidato con un vibratore”
Esteri / Al via il vertice di Praga: sul tavolo il tetto parziale al prezzo del gas
Esteri / Boom di antidepressivi in Russia dopo la “chiamata alle armi” di Putin: + 120%
Esteri / Forze Ucraina verso Kherson, sul tank russo sventola bandiera bianca. Il video
Esteri / Corea del Nord, nuovo lancio di missili balistici verso Mar del Giappone
Esteri / Centrale nucleare di Zaporizhzhia, Putin firma il decreto: “È di proprietà russa”
Esteri / La grande fuga dalla Russia di Putin: “Non moriremo per Vlad il matto”