Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 05:42
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La nuova prima ministra lesbica della Serbia

Immagine di copertina
Credit: Reuters

Fino a qualche anno fa la nomina di Ana Brnabic come premier sarebbe stata impensabile in un paese così conservatore come quello balcano

Il presidente della Serbia Aleksandar Vucic ha nominato per la prima volta una donna come primo ministro del paese balcanico. Ana Brnabic sarà anche la prima donna apertamente omosessuale a ricoprire l’incarico nel paese dei Balcani.

La sua nomina sarà ora sottoposta al vaglio del parlamento, ma ci si aspetta che l’assemblea confermi l’incarico dal momento che il partito di Brnabic e i suoi alleati hanno un’ampia maggioranza.

Fino a qualche anno fa la nomina sarebbe stata impensabile in un paese conservatore come la Serbia.

Il leader di uno dei partiti minori della coalizione, Dragan Markovic Palma, di Unified Serbia, ha detto “Brnabic non è il mio primo ministro”.

Il ruolo di Ana Brnabic come primo ministro in Serbia resterà probabilmente simbolico dal momento che il presidente Vucic rimane la figura più importante al governo.

Il Gay Pride a Belgrado è stato vietato per tre anni di fila per ragioni di pubblica sicurezza dopo che manifestanti di estrema destra hanno attaccato l’evento nel 2010. Nel 2014 la marcia si è tenuta di nuovo con un intenso dispiegamento delle forze dell’ordine.

Con Ana Brnabic il numero di capi di stato e di governo omosessuali in Europa cresce, dopo la nomina di Leo Varadkar nella Repubblica d’Irlanda e Xavier Bettel in Lussemburgo.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson