Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

La polizia francese è alla ricerca di un secondo sospettato per l’attacco a Parigi

I servizi di sicurezza belgi hanno identificato e segnalato l'uomo alle autorità francesi

Di TPI
Pubblicato il 21 Apr. 2017 alle 08:49 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 00:28
0
Immagine di copertina

La polizia francese è alla ricerca di un secondo sospettato per la sparatoria avvenuta il 20 aprile sugli Champs Elysees a Parigi. Nell’attacco è stato ucciso un poliziotto e un passante è rimasto ferito. La notizia è stata riferita dal portavoce del ministro degli Interni francese Pierre-Henry Brandet in un intervento radiofonico.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Uno degli assalitori, un uomo di 39 anni, è stato abbattuto. Il secondo sospettato è stato identificato dai servizi di sicurezza belgi e segnalato alle autorità francesi.

Un uomo si è presentato il 21 aprile in un commissariato di polizia nella città di Anversa nel nord del Belgio. 

— LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo finora dell’attacco a Parigi

— LEGGI ANCHE: Sparatoria a Parigi, ucciso un agente di polizia – LIVE

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.