Covid ultime 24h
casi +16.377
deceduti +672
tamponi +130.524
terapie intensive -9

Perché in Canada dai rubinetti è iniziata a scorrere acqua fucsia?

A Onoway, nello stato dell'Alberta, le acque della rete idrica comunale sono diventate fosforescenti. Ecco cosa è successo

Di TPI
Pubblicato il 8 Mar. 2017 alle 14:00 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:00
0
Immagine di copertina

Acqua rosa dai rubinetti. No, non si tratta di una triste trovata per la festa della donna, ma è quello che è successo in una città canadese, che si è dovuta scusare con i suoi cittadini perché a un certo punto dai rubinetti è iniziata a uscire acqua colorata.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come.

A Onoway, nello stato dell’Alberta, le acque della rete idrica comunale sono diventate rosa fosforescente. 

In una dichiarazione, il sindaco Dale Krasnow ha detto che non vi era alcun rischio per la salute pubblica. Si tratta dell’effetto collaterale dovuto al trattamento chimico delle acque con il permanganato di potassio. Il prodotto chimico è usato comunemente per rimuovere il ferro e il solfuro di idrogeno dall’acqua. 

“Il serbatoio è stato svuotato, tuttavia alcuni residui chimici sono rimaste all’interno della rete”, hanno fatto sapere dal comune. “Nonostante sia allarmante vedere acqua rosa provenire dai vostri rubinetti, il permanganato di potassio è utilizzato nel trattamento standard per rimuovere ferro e manganese e le persone non sono mai state in pericolo”.

La sostanza chimica può causare irritazione della pelle, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, ma non ci sono state segnalazioni di effetti negativi sulla popolazione.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.