Me

Le esplode la pentola a pressione in faccia mentre cucina e le perfora il cranio: donna viva per miracolo

Di Marco Nepi
Pubblicato il 11 Set. 2019 alle 11:10 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 11:10
Immagine di copertina

Le esplode la pentola a pressione in faccia mentre cucina e le perfora il cranio

La valvola della pentola a pressione esplode e finisce dentro l’occhio di una donna, fino a perforarle il cranio.

Munda Birsi, 57enne indiana, è viva per miracolo dopo l’incidente domestico. Mentre la donna stava cucinando con la pentola a pressione l’elettrodomestico è esploso finendo direttamente vicino al cervello.

La 57enne aveva messo la pentola sui fornelli per poi uscire in giardino a tagliare l’erba. Nel frastuono non ha sentito la valvola iniziare a fischiare. Quando è rientrata e si è avvicinata, la valvola, lunga circa 7 centimetri e larga 2 è esplosa finendole a pochi millimetri dall’occhio e perforandole il cranio.

Trasportata in ospedale è stata sottoposta a diverse Tac per accertarsi sulla posizione della valvola e poi è stata operata per rimuovere il corpo estraneo. L’intervento non è stato affatto semplice, hanno spiegato i medici, la paziente ha anche avuto una brutta emorragia durante l’estrazione e per questo motivo, sebbene oggi sia fuori pericolo, non sono riusciti a salvarle l’occhio sinistro.

Fortunatamente l’oggetto si è fermato a pochi millimetri dal cervello, motivo per cui è riuscita a sopravvivere, come riporta anche il Daily Mail.

> 13enne muore folgorato mentre ricarica lo smartphone in un ristorante