Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:32
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Papa nomina il primo cardinale afroamericano della storia degli Stati Uniti

Immagine di copertina

Il Papa ha nominato il primo cardinale afroamericano tra i 13 nuovi porporati. Si tratta di Wilton Gregory, 72 anni, capo dell’Arcidiocesi di Washington DC, la capitale Usa.

Nato il sette dicembre del 1947, ordinato sacerdote a Chinato nel 1973, Gregory fu nominato da Giovanni Paolo II vescovo ausiliare di Chicago (principale consacratore, il cardinale Joseph L. Bernardin) nel 1983 e nel 1993 vescovo di Belleville, sempre in Illinois. Benedetto XVI lo aveva poi nominato arcivescovo di Atlanta nel dicembre 2004, dove si insediò l’anno successivo.

Gregory era presidente della Conferenza episcopale degli Stati Uniti nel 2002, quando scoppiò per la prima volta lo scandalo della pedofilia nella Chiesa di oltreatlantico. In quel frangente propugnò l’adozione della Carta di Dallas per la tutela dei minori. Ad Atlanta si è profilato in tutti questi anni come un pastore vicino alla sensibilità di Papa Francesco su questioni come la protezione dell’ambiente, la pastorale con le persone omosessuali e l’accoglienza degli immigrati.

Leggi anche: Papa Francesco dice sì alle unioni civili per coppie omosessuali

Ti potrebbe interessare
Esteri / La “famiglia Rapunzel”: quattro metri di chioma tra madre e figlie | VIDEO
Esteri / Corea del Nord, Kim torna a mostrare la figlia in pubblico: “Avremo la forza nucleare più potente al mondo”
Esteri / Taiwan, eletto sindaco il nipote di Chiang Kai-shek. La presidente Tsai Ing-Wen si è dimessa da leader del suo partito
Ti potrebbe interessare
Esteri / La “famiglia Rapunzel”: quattro metri di chioma tra madre e figlie | VIDEO
Esteri / Corea del Nord, Kim torna a mostrare la figlia in pubblico: “Avremo la forza nucleare più potente al mondo”
Esteri / Taiwan, eletto sindaco il nipote di Chiang Kai-shek. La presidente Tsai Ing-Wen si è dimessa da leader del suo partito
Esteri / Morto il ministro degli Esteri bielorusso. Kiev: “Forse avvelenato”. Mosca: “Scioccati”
Esteri / “Italiana arrestata in Turchia alla manifestazione contro la violenza sulle donne”: le attiviste di Mor Dayanisma
Esteri / “Putin vuole far uccidere Lukashenko”: l’ipotesi del complotto per trascinare la Bielorussia in guerra
Esteri / La chef stellata: “Chi prenota al ristorante e non si presenta paga 75 euro di penale”
Esteri / Migranti, ancora tensioni Francia-Italia: “Roma apra i suoi porti alle Ong, altrimenti niente ricollocamenti”
Esteri / Putin alle madri dei soldati russi: “I vostri figli sono eroi”
Esteri / “Tentò di violentarmi in un camerino”: giornalista americana denuncia Trump per violenza sessuale e diffamazione