Incendio in un ospedale in Corea del Sud, 41 morti

Di Laura Melissari
Pubblicato il 26 Gen. 2018 alle 09:23 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:32
0
Immagine di copertina
L'incendio divampato nella città di Miryang il 26 gennaio 2018. Credit: Afp

Almeno 41 persone sono rimaste uccise in un incendio in un ospedale della Corea del Sud, nella città di Miryang, e altre 70 sono rimaste ferite.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Si tratta di uno dei peggiori incendi del paese negli ultimi anni.

Un portavoce dell’agenzia nazionale dei pompieri ha detto che degli oltre 70 feriti, 13 sono in gravi condizioni.

Quasi 200 pazienti si trovavano all’interno del Sejong Hospital e nell’adiacente casa di cura quando sono divampate le fiamme. Erano le 7.30, ora locale, secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Yonhap.

Quasi tutte le vittime sarebbero morte per inalazione di fumo. Il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in, ha convocato un incontro di emergenza.

In una dichiarazione, il presidente ha espresso “profondo rammarico” per la perdita di vite umane e ha ordinato al suo governo di avviare un’indagine approfondita e adottare misure per prevenire incendi simili.

“Due infermiere hanno detto di aver visto il fuoco divampare improvvisamente nel pronto soccorso”, ha detto il capo dei pompieri Choi Man-woo, ma la causa dell’incendio non è stata ancora identificata, ma si pensa che l’incidente possa essere avvenuto a causa della mancanza di misure di sicurezza.

Quello degli standard di sicurezza è un problema molto diffuso in Corea del Sud e che ha causato molti incidenti, anche gravi, nel paese.

L’incendio arriva a poco più di un mese da un altro, verificatosi il 21 dicembre 2017 in un centro fitness nella città sudcoreana di Jecheon nel quale ventinove persone sono morte e molte altre sono rimaste ferite.

Il peggior incendio nel paese degli ultimi tempi è avvenuto in una stazione della metropolitana nella città sud-orientale di Daegu nel 2003, che ha causato la morte di 192 persone e ferito altre 150.

Un video dell’incendio:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.