Ad Abu Dhabi apre un nuovo museo del Louvre

Il Louvre Abu Dhabi vanterà oltre 600 opere d'arte e circa 300 capolavori presi in prestito da altri musei

Di Sara Ahmed
Pubblicato il 5 Nov. 2017 alle 16:45 Aggiornato il 9 Set. 2019 alle 19:35
0
Immagine di copertina

L’11 novembre aprirà negli Emirati Arabi il museo “Louvre Abu Dhabi”. Oltre al nome, la struttura richiama anche a livello architettonico lo storico museo del Louvre a Parigi.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Nel 2005 l’emiro Sheikh Zaied, dopo una visita a Parigi, chiese ai suoi funzionari di progettare una struttura simile al Louvre negli Emirati Arabi.

La realizzazione del progetto ispirato al museo francese ha provocato molto scalpore sin dall’inaugurazione del progetto nel 2007, per i costi eccessivi e per la grandezza della struttura architettonica.

Come riporta TimeoutDubai, un sito dedicato al turismo nel mondo arabo, secondo i progetti iniziali il museo doveva essere inaugurato nel 2012 , ma l’apertura è slittata al 2015 e poi al 2017.

La struttura architettonica è stata costruita in collaborazione con il governo francese e il ministero del turismo e della cultura degli Emirati Arabi. I governi dei due paesi hanno infatti siglato un accordo della durata di 30 anni.

L’accordo di cooperazione prevede l’utilizzo del termine “Louvre” per una cifra di 400 milioni di euro e il divieto di utilizzare nuovamente il marchio per qualsiasi altro progetto nel mondo arabo.

All’interno del museo verranno esposte opere e manufatti di grande importanza storica provenienti da tutto il mondo. Secondo TimeoutDubai, il Louvre Abu Dhabi vanterà oltre 600 opere d’arte e circa 300 capolavori presi in prestito da altri musei.

L’area totale del museo è di circa 24mila metri quadri. Lo spazio per l’esposizione delle opere non prese in prestito, ma che rimarranno in modo permanente all’interno del museo, è di 6mila metri quadri. 

Tra le opere prese in prestito il museo avrà anche opere famose di artisti come Leonardo da Vinci, Henri Matisse e Edouard Manet. Sono state inoltre commissionate numerose opere a noti artisti internazionali contemporanei da esporre a Louvre Abu Dhabi.

Louvre Abu Dhabi è quindi un museo internazionale, l’unico e il più grande in tutto il mondo arabo. Le opere esposte saranno un incontro tra il mondo orientale e il mondo occidentale.

Al suo interno si potranno ammirare opere provenienti da ogni parte del mondo, dalle opere egizie e il buddah di pietra alle opere di artisti come Picasso e Manet.

Il museo è stato progettato dall’architetto francese Jean Nouvel che con l’incastonamento di 8mila stelle metalliche ha costruito una cupola di 180 metri.

L’artista francese ha progettato il Louvre Abu Dhabi come una città-museo costruita su un arcipelago artificiale. Grazie all’intensità della luce che penetra tramite la cupola i visitatori avranno l’impressione di ritrovarsi all’interno di un’oasi.

L’apertura del museo Louvre Abu Dhabi fa parte di un altro grande progetto degli Emirati Arabi denominato “L’isola di Saadiyat” ossia l’isola della felicità.

L’isola di Saadiyat è un distretto culturale per il turismo di massa. Il progetto comprende la realizzazione centri di intrattenimento, hotel di lusso, tre musei e un centro commerciale.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.