Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Regno Unito: Boris Johnson e Jeremy Hunt si sfidano per la leadership dei Conservatori, il 22 luglio il verdetto

Immagine di copertina

Nuovo leader Conservatori britannici quinta votazione | La corsa alla leadership dei Conservatori ha due finalisti: Boris Johnson e Jeremy Hunt. Sono loro i due candidati rimasti dopo l’eliminazione degli altri otto, nelle 4 precedenti votazioni.

Nella quinta e ultima votazione di oggi, 20 giugno, è stato eliminato anche Michael Gove, che aveva ottenuto 74 voti.

Johnson ha avuto 160 voti, mentre Hunt 77.

I due deputati conservatori adesso si sfideranno nella seconda fase del voto, quella a cui partecipano anche gli iscritti al partito, che sono circa 160mila. In questa prima fase avevano partecipato solo i parlamentari Tories. Il 22 luglio sarà proclamato il vincitore.

Dei 10 candidati iniziali è stato via via eliminato il meno votato, in una serie di votazioni successive.

Regno Unito, a che punto è la Brexit e cosa pensano i candidati alla leadership dei Conservatori

Qui di seguito i nomi dei 10 candidati iniziali, eliminati nell’ultima settimana:

• Michael Gove, ministro dell’Ambiente
• Matt Hancock, ministro della Salute
• Mark Harper, ex responsabile della disciplina del partito
• Jeremy Hunt, ministro degli Esteri (in finale)
• Sajid Javid, ministro degli Interni
• Boris Johnson, ex ministro degli Esteri (in finale)
• Andrea Leadsom, ex leader della Camera dei comuni
• Esther McVey, ex ministra del lavoro e delle pensioni
• Dominic Raab, ex ministro per la Brexit
• Rory Stewart, segretario di stato per lo sviluppo internazionale

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni
Esteri / Ecco come Amazon trucca i risultati di ricerca per favorire i propri brand e schiacciare le piccole imprese
Esteri / Il business militare di Amazon con Israele rischia di reprimere i palestinesi: vi sveliamo come
Esteri / “Una persona è vecchia quando si sente tale”: la regina Elisabetta rifiuta il premio “Anziani dell’anno”
Esteri / Facebook cambierà nome: presto l’annuncio ufficiale
Esteri / Le femministe fanno causa a Miss France: “Spettacolo sessista e discriminatorio”
Esteri / Regno Unito, torna a fare paura il Covid: oltre 200 morti al giorno e 43mila casi. Sotto osservazione nuova mutazione
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa