Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:45
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

No al patto di libero scambio

Immagine di copertina

L'Unione europea ha bloccato le contrattazioni con l'Ucraina, inasprendo le proteste contro il presidente Yanukovich

Le contrattazioni per il patto di libero scambio e associazione tra Ucraina e Unione europea sono bloccate. A dichiararlo è stato ieri su Twitter Stefan Fuele, il commissario europeo per le politiche di allargamento. Nelle sue parole si avverte chiaramente un senso di irritazione per l’atteggiamento dell’Ucraina che ha costretto l’Ue a una sorta di “guerra dell’offerta” con la Russia.

L’annuncio di Fuele è arrivato mentre duecentomila persone manifestavano per il quarto weekend consecutivo nella città di Kiev contro la scelta del presidente ucraino Yanukovich di non firmare il patto con l’Unione europea e di stringere piuttosto legami con la Russia.

L’opposizione ucraina, infatti, teme che il riavvicinamento a Mosca possa rappresentare il primo passo verso per un’unione doganale che coinvolga anche la Bielorussia e il Kazakstan, riportando l’Ucraina ai tempi dell’Unione sovietica.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica
Esteri / Arrestati in Congo gli assassini dell’ambasciatore Attanasio. “Volevano rapirli”
Esteri / Regno Unito, al via test per settimana lavorativa di 4 giorni