Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Nessuna accusa per i due poliziotti che uccisero un afroamericano in Louisiana

Immagine di copertina

Alton Sterling era morto dopo essere stato fermato da due agenti bianchi a Baton Rouge nel luglio del 2016. La sua morte causò molte proteste contro la polizia

Il dipartimento di giustizia degli Stati Uniti ha deciso di non procedere nei confronti di due agenti di polizia che nel luglio del 2016 avevano ucciso l’afroamericano Alton Sterling a Baton Rouge, in Louisiana.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

L’uomo di 37 anni era un venditore ambulante e la sua morte aveva causato numerose proteste contro la polizia statunitense, accusata di violenza e pregiudizi contro i neri. Il video della morte di Sterling si era diffuso velocemente e aveva suscitato indignazione in tutto il mondo.

La notizia della fine del procedimento a carico dei due poliziotti è stata rivelata dai media statunitensi prima che la sua famiglia fosse informata. Gli abitanti di Baton Rouge hanno organizzato una veglia il 2 maggio per manifestare la loro delusione nei pressi della stazione di polizia. Lo stato della Louisiana potrebbe comunque presentare delle accuse a carico dei due poliziotti.

Gli agenti di polizia hanno giustificato la loro reazione dopo il fermo di Sterling dicendo di aver percepito il suo tentativo di impugnare una presunta pistola di cui era in possesso. L’uomo, padre di cinque bambini, morì a causa dei colpi esplosi.

Il giorno dopo la morte di Sterling un altro uomo fu ucciso dalla polizia nel Minnesota facendo crescere il risentimento nei confronti della polizia. Un cecchino afroamericano, Micah Xavier Johnson, tre giorni dopo sparò contro la polizia a Dallas uccidendo 5 agenti.  

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”
Esteri / La nuova Germania di Olaf Scholz: lotta alla crisi climatica, salario minimo e cannabis legalizzata