Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:33
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’ex leader dei ribelli maoisti è il nuovo premier nepalese

Immagine di copertina

Prachanda, che ha guidato per anni un gruppo ribelle di stampo maoista che ha portato alla caduta della monarchia, è stato nominato premier

Pushpa Kamal Dahal, noto con il nome di battaglia di Prachanda e per anni a capo dei ribelli maoisti, è stato nominato dal parlamento nuovo primo ministro del Nepal.

I ribelli maoisti hanno combattuto una guerra civile nel paese asiatico tra il 1996 e il 2006 che si è conclusa con il rovesciamento della monarchia induista e l’ingresso dei maoisti nella vita politica pubblica.

Il 3 agosto il parlamento ha scelto Prachanda come primo ministro con 363 voti su 573 in sostituzione del suo predecessore K. P. Oli, dimessosi dopo un voto di sfiducia del parlamento.

Prachanda è divenuto così il 24esimo primo ministro da quando nel 1990 il paese ha adottato un sistema democratico multipartitico.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Ti potrebbe interessare
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce
Esteri / Incendio in un grattacielo a Taiwan, almeno 46 morti
Esteri / Libano, violenti scontri a Beirut: almeno 5 morti e 30 feriti
Esteri / Il direttore dell'Oms: "Non esclusa l'ipotesi della fuoriuscita dal laboratorio"