Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Una nave militare russa si schianta contro un cargo in Turchia

L'incidente è avvenuto al largo delle coste del Mar Nero. Almeno 45 soldati sono stati soccorsi

Di TPI
Pubblicato il 27 Apr. 2017 alle 13:41 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:27
0
Immagine di copertina

Una nave militare russa si è schiantata contro una imbarcazione mercantile al largo della costa del mar nero, in Turchia. A riportarlo sono i media locali, citati dall’agenzia di stampa Reuters.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Tutti i 78 soldati a bordo della nave da guerra sarebbero stati fatti evacuare subito prima della collisione, secondo quanto riferito dal servizio di salvataggio costiero turco. Tra le cause dell’incidente ci sarebbero la nebbia e la scarsa visibilità.

A bordo del cargo, battente bandiera del Togo, sono stati fatti evacuare tutti i membri dell’equipaggio.

Il ministero della Difesa russo ha fatto sapere che una nave da ricognizione della flotta nel Mar Nero, la “Liman”, è rimasta danneggiata dopo la collisione con un’altra nave, la Ashot 7.

Secondo il ministero della Difesa russo l’equipaggio della Liman “sta lottando per la sopravvivenza della nave”. L’incidente è avvenuto a 40 chilometri dal Bosforo e la Liman ha riportato una falla sotto la linea di galleggiamento. Il ministero precisa che sono state inviate in soccorso sul posto altre navi della flotta russa e un aereo An-26.

Secondo quanto scritto dall’agenzia Reuters la Liman è affondata.

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.