Covid ultime 24h
casi +12.415
deceduti +377
tamponi +211.078
terapie intensive -17

Naomi Campbell denuncia: “Allontanata da un hotel perché nera”

La top model ha raccontato di essere stata vittima di un episodio di razzismo

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 31 Lug. 2019 alle 20:18 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 23:28
0
Immagine di copertina

Naomi Campbell racconta: “Allontanata da un hotel perché nera”

Allontanata da un hotel in Costa Azzurra perché nera: a denunciare l’episodio di razzismo è la top model Naomi Campbell.

L’indossatrice ha ripercorso l’episodio, definito da lei stessa “rivoltante”, alla rivista Paris Match.

Secondo quanto raccontato dalla Campbell il tutto è avvenuto in Costa Azzurra, durante l’ultimo Festival di Cannes.

La modella era in compagnia di una sua amica quando si è avvicinata all’ingresso di un hotel di lusso, dove si teneva un evento al quale le due erano state invitate.

Sull’uscio, però, uno dei membri del personale dell’albergo avrebbe bloccato le due, affermando che il locale era pieno.

“Non ci hanno fatto entrare a causa del colore della nostra pelle – ha dichiarato la  Campbell nell’intervista – Questo tipo alla porta ha detto che il locale era pieno. Ma lasciava entrare altre persone”.

La Venera Nera, che da sempre si batte per contrastare gli episodi di razzismo nel mondo della moda e non solo, ha poi dichiarato: “È per questi episodi rivoltanti, che continuerò a far sentire la mia voce”.

A tal proposito, la modella ha poi lanciato un appello a tutte le giovani che si affacciano per la prima volta nel mondo del prêt-à-porter: “Non lasciate mai che qualcuno sottostimi il vostro valore”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.