Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Vesciche, scariche elettriche e dolore all’inguine: gli effetti dei morsi dei ragni velenosi

Di Cristiana Mastronicola
Pubblicato il 26 Set. 2019 alle 18:16
41
Immagine di copertina

Gli effetti dei morsi dei ragni velenosi

L’estate particolarmente umida appena conclusa ha portato alla massiccia presenza di ragni velenosi, i cui effetti dei morsi sono spesso dolorosi e persistenti nel tempo.

Molti i casi riscontrati sia in Italia che all’estero di morsi di ragni che hanno provocato da forti rush sulla pelle ad ascessi grandi come palline da golf.

A Norwich, nel Regno Unito, si è registrato un nuovo drammatico episodio che ha visto protagonista una famiglia intera “mangiata viva” dai morsi di una falsa vedova nera. Ma non è solo questo il ragno che sta creando il panico tra gli abitanti britannici.

effetti morsi ragni
Credit: Solent News

Come si legge sui media d’oltremanica, infatti. c’è un tipo di ragno il cui veleno dà un dolore all’inguine paralizzante e un altro ancora il cui morso provoca una scarica elettrica. I ragni in questione – denominati “ragni crociati” – sono piuttosto piccoli e hanno corpi rotondi.

Pensava di avere dell’acqua nell’orecchio, ma i medici estraggono un ragno violino

La specie è diffusa in mezzo mondo e prolifera proprio in autunno, tanto che questa è conosciuta proprio come “spider season” nel mondo anglosassone. Il morso di questo ragno non è particolarmente doloroso, ma le conseguenze di quel morso sono particolarmente fastidiose: gonfiore nel punto del morso e una sensazione di spossatezza che può durare per giorni.

Peter Higgs, 31 anni, esperto di disinfestazione, nel Surrey, afferma che la popolazione di ragni velenosi è schizzata alle stelle nelle ultime settimane. “In realtà non eravamo abituati a trattare alcun ragno e ora riceviamo solo chiamate a sinistra, a destra e al centro”, ha riferito ai media britannici.

Credit: South West News Service

“Ce ne sono sempre di più, a causa del clima e della disponibilità di cibo. Ci sono molte più mosche e molti più invertebrati a causa del clima, quindi ci sono più ragni perché mangiano invertebrati”, spiega ancora.

Il ragno più spaventoso del mondo è arrivato in Italia: dove si trova e come evitarlo

Un altro ragno altrettanto inquietante e pericoloso è il cosiddetto ragno della cantina. Al contrario di quello crociato, questo ragno è particolarmente grande ed è riconoscibile per via delle sue lunghe zampe verdi.

Questo insetto vive nelle fessure dei muri degli edifici e si trova spesso nelle cantine, buie e umide. Il suo morso è stato descritto come molto doloroso e paragonato a una “iniezione profonda”, con il dolore che dura per ore.

Credit: Lauren Boddy

Il ragno dell’armadio, invece, è un’altra specie di falsa vedova che rappresenta una vera minaccia per le persone a causa del suo morso velenoso. Come i ragni delle cantine, prendono il nome dai loro habitat preferiti, appunto all’interno degli armadi delle case di famiglia.

Il suo morso, particolarmente potente, non uccide, ma provoca delle enormi vesciche che durano per giorni interi. I morsi di questi ragni possono scatenare anche febbre. Questo ragno è così inquietante che è stato utilizzato per rappresentare il ragno radioattivo che ha morso Peter Parker nel film di Spider Man del 2002.

effetti morsi ragni
Credit: Mercury Press

Il ragno cardinale è un altro tipo di insetto e spunta soprattutto di notte. Abita in vecchi edifici e ha delle enormi zampe (lunghe fino a 12 centimetri). Il veleno di questo tipo di ragno non è particolarmente nocivo, ma questi animali restano tra i più inquietanti per via della loro grandezza e della loro attività notturna.

Il ragno tessitore vive nell’ombra, si nasconde in piccole crede e nei muri. Anche questo esce solo di notte e il suo morso pare essere particolarmente doloroso. Gonfiore e intorpidimento, oltre al bruciore, sono i sintomi principali del morso di questo animale.

effetti morsi ragni
Credit: Kennedy News and Media

Il morso è stato paragonato a una scossa elettrica e questi ragni sono noti per mordere a sorpresa. I morsi sono particolarmente dolorosi e l’effetto dura almeno dodici ore, oltre ad arrossamento e vesciche.

Il ragno nero tessitore di pizzo è una specie particolare, conosciuta soprattutto perché i giovani ragni, appena schiuse le uova, mangiano la propria madre.

41
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.