Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il video della misteriosa creatura marina ritrovata in Indonesia

Immagine di copertina

La carcassa dell'animale è stata ritrovata sull'isola indonesiana di Seram ed è lunga 15 metri. I biologi stanno tentando di stabilire a quale specie appartenga

La carcassa di una creatura marina gigante è stata scoperta sull’isola indonesiana di Seram, nella provincia di Maluku. Secondo i media locali, l’animale è lungo almeno 15 metri. A fare il ritrovamento è stato un residente del luogo, Asrul Tuanakota di 37 anni.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Inizialmente, l’uomo impegnato a pescare al buio, ha intravisto un ammasso indefinito scambiandolo per un’imbarcazione, ma quando ha cominciato ad avanzare verso la riva si è reso conto che si trattava di ben altro. Davanti a sé è apparso un animale di grandi dimensioni, con un manto bianco slavato e senza alcuna forma precisa. 

Secondo alcuni, l’animale sarebbe morto da almeno tre giorni prima di essere spinto verso la riva dalla corrente del mare. Per quanto concerne la categoria di appartenenza, la tesi maggiormente sostenuta dai ricercatori è che si tratti di un calamaro gigante. Altri invece hanno replicato sostenendo che l’animale fosse in realtà una balena. Quest’ultima tesi è stata sostenuta con forza dal personale delle risorse marine e costiere indonesiane. 

Nel frattempo, sono in corso i test di laboratorio per stabilire a quale specie animale appartenga la carcassa rinvenuta. Intorno all’animale morto si sono radunati residenti e folle di curiosi pronti a  immortalare la strana creatura riversa sulle rive di Hulung Beach. 

Il vice capo del dipartimento di previsione dell’Istituto di ricerca oceanografico di Sakhalin, Nikolay Kim, ha dichiarato: “A giudicare dalla comparsa della testa, questa appartiene chiaramente a un delfino. Si tratterebbe di una specie rara, a giudicare dalla caratteristica della sua pelle. Dubito che questo animale abbia vissuto nelle nostre acque, molto probabilmente è stato trasportato dalla corrente calda”, ha aggiunto il vice capo Kim. 

Tuttavia, ancora nessun ricercatore, biologo o scienziato è riuscito a capire a quale specie appartenga quella strana creatura. 

(Qui sotto il video che mostra l’animale rinvenuto sull’isola di Seram. )

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Esteri / La morte di George Floyd e la pandemia da Covid-19: le storie che hanno vinto i premi Pulitzer del 2021
Esteri / L’Iran espelle una suora italiana
Esteri / Tensione fra Italia ed Emirati Arabi: a rischio la base strategica in Medio Oriente
Esteri / Perù: procuratore chiede l’arresto di Keiko Fujimori, candidata della destra alle recenti elezioni
Esteri / Putin protesta, l'Uefa ordina all'Ucraina di cambiare la maglia "politica"
Esteri / Usa, una canna di marijuana gratis a chi si fa il vaccino anti-Covid