Decine di militari vicini a Gulen sono stati arrestati in Turchia

Di TPI
Pubblicato il 7 Nov. 2017 alle 16:22 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:25
0
Immagine di copertina

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa turca Anadolu, il procuratore della repubblica turca ha emesso 53 mandati di cattura per altrettanti sergenti dell’esercito, accusati di far parte della rete legata all’imam Fethullah Gülen, accusato da Ankara di essere l’ispiratore del tentato colpo di stato del luglio 2016.

“Venti sospettati sono già stati posti in custodia durante un’operazione che ha coinvolto almeno 12 province”, si può leggere nel lancio dell’agenzia Anadolu. Gli altri 33 militari sono attualmente ricercati.

Lunedì 6 novembre, il ministro dell’Interno turco, Süleyman Soylu, aveva annunciato che nell’ultima settimana erano state almeno 700 le persone arrestate con l’accusa di far parte di quello che Ankara definisce il “gruppo terroristico di Gülen”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.