Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Da quando non ci sono più Ong in mare ci sono state più partenze di migranti

Immagine di copertina
Immagine generica

I dati dell'Ispi, secondo cui non c'è correlazione tra le due cose

Migranti: ISPI, più partenze da Libia quando non ci sono ong in mare

Non c’è correlazione tra la presenza delle imbarcazioni delle Ong in mare e le partenze dei barconi di migranti dalle coste libiche. A sostenerlo è l’ISPI, Italian institute for international political studies.

“In questi ultimi due giorni non c’è nessuna Ong a pattugliare al largo delle coste libiche. Eppure sono partite più di 500 persone”, scrive su Twitter Matteo Villa, ricercatore del programma Migrazioni dell’ISPI.

Stando ai dati dall’istituto, a settembre, nei giorni in cui le Ong si trovavano in mare, le partenze sono state in media 43 ogni ventiquattro ore. Invece, nelle giornate in cui non vi era alcun assetto di soccorso al largo i numeri parlano di quasi il doppio delle partenze, in media sono 82.

“Da inizio anno – scrive Villa in un altro tweet – dalla Libia sono partite più di 10.000 persone quando al largo non c’era nessuno a salvarle. Di queste, solo 3.895 (37%) sono arrivate a nord. 6.089 (57%) sono state riportate in Libia. E almeno 571 (il 5,4%) sono morte in mare”.

Anche Charlie Yaxley, portavoce di UNHCR per Africa e Mediterraneo, riguardo alla correlazione tra migranti e Ong si trova d’accordo con i dati dell’ISPI. “Le Ong non sono un pull factor (ovvero le condizioni che attraggono una persona a migrare, ndr) ma salvano le vite”, ha commentato.

Il Mediterraneo è sempre più un cimitero perché nessuno vuole ammettere che i migranti partono. Con o senza Ong

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Mascherina all’aperto, quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l’obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Mascherina all’aperto, quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l’obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa