Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 14:24
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Alla convention repubblicana Melania Trump plagia Michelle Obama parola per parola

Immagine di copertina

Il discorso della potenziale first lady durante la convention repubblicana è stato in diverse parti copiato da quello che Michelle Obama tenne alla convention del 2008

È iniziata ieri 18 luglio a Cleveland, Ohio, la convention del Partito Repubblicano statunitense, e nonostante il protagonista assoluto dell’evento fosse il candidato designato Donald Trump, a rubargli la scena è stata sua moglie, la modella slovena Melania Knavs in Trump.

Le ragioni per cui la signora Trump e potenziale first lady ha fatto notizia non sono però delle più nobili: come è chiaramente visibile dal video in basso, il discorso da lei tenuto durante la convention è stato in diverse parti plagiato parola per parola da quello che l’attuale first lady Michelle Obama tenne alla convention democratica del 2008.

La somiglianza nei temi e addirittura nei termini specifici usati da entrambe è evidente: Obama parlava di “essere stata cresciuta con determinati valori, come il fatto che si debba lavorare sodo per quello che si vuole nella vita, che la propria parola va rispettata e che bisogna fare quello che si promette di fare”. Confrontando queste parole con quelle di Melania Trump pronunciate ieri a Cleveland, il legame è molto chiaro: “I miei genitori mi hanno trasmesso valori come il fatto che si debba lavorare sodo per quello che si vuole nella vita, che la propria parola va rispettata e che bisogna fare quello che si promette di fare”.

Inoltre, Michelle Obama continuava spiegando che “vogliamo che i nostri bambini – e tutti i bambini in questa nazione – sappiano che l’unico limite per i loro successi è la portata dei loro sogni e la loro disponibilità a lavorare per essi”. Queste invece le parole di Melania Trump: “vogliamo che i nostri figli in questa nazione sappiano che l’unico limite per i loro successi è la portata dei loro sogni e la loro disponibilità a lavorare per essi”.

Questo il video realizzato dalla testata statunitense Quartz  per evidenziare il plagio del discorso:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"