Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Usa: madre chiude il figlio di 4 anni in macchina per punirlo. “Faceva troppi capricci” ha dichiarato la donna alla polizia

Immagine di copertina

Usa: madre abbandona il figlio di 4 anni nell’auto per punizione

Madre abbandona il figlio di 4 anni in auto per punizione: è l’incredibile vicenda avvenuta negli Usa lo scorso 5 luglio.

A raccontare ciò che è accaduto è il tabloid britannico The Sun.

Secondo quanto ricostruito dal quotidiano, i fatti si sono svolti nei pressi del City Park della città Draper, nello stato dello Utah, quando Jessica Lee Brown, di 28 anni, ha deciso di punire il figlio di 4 anni, lasciandolo in macchina, da solo e sotto il sole rovente, dopo che questi aveva iniziato a fare i capricci.

Per fortuna, il piccolo è stato notato da un uomo, che era di passaggio, il quale ha immediatamente avvertito la polizia.

Una volta giunti sul luogo, gli agenti hanno liberato il bambino, che è riuscito a salvarsi per un soffio. Il piccolo, infatti, aveva la fronte calda e gli occhi gonfi e respirava a fatica.

Se fosse passato un altro po’ di tempo, quasi sicuramente il ragazzino sarebbe morto nell’automobile.

Abbandona il figlio in auto e si reca a lavoro: bambino di tre anni morto dopo ore di agonia

Dopo essere stata rintracciata, la madre si è giustificata dicendo di essere esasperata dai continui capricci del figlio e di aver agito così per dargli una lezione.

Questo, però, non è bastato alla donna per evitare il carcere, dove è attualmente rinchiusa con l’accusa di abusi su minore.

La polizia, inoltre, dopo aver trovato una siringa nell’auto in cui era stato segregato il figlio, ha scoperto che la Brown faceva regolarmente uso di eroina.

Dopo l’arresto della madre, invece, il bambino è stato affidato a un parente.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sparatoria in una scuola in Germania: almeno un ferito, fermato un sospetto
Esteri / La gaffe di George W. Bush: “La brutale invasione dell’Iraq… volevo dire “dell’Ucraina” | VIDEO
Esteri / Guerra in Ucraina, Google chiude i suoi uffici in Russia
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: "Pronti per ripresa negoziati". Erdogan: no a Svezia e Finlandia nella Nato
Esteri / Il giornalista russo Solovyov ancora contro Draghi: “Non lo ha eletto nessuno”
Esteri / Giappone, 24enne riceve per errore 340mila euro di aiuti per il Covid e se li gioca tutti al casinò
Esteri / Ucraina, soldato russo “ha chiuso la famiglia in uno scantinato e stuprato una ragazza”
Esteri / Drone russo sgancia una granata dentro a un bicchiere di plastica | VIDEO
Cronaca / Mosca espelle 24 diplomatici italiani: “Da Roma azioni ostili e immotivate”
Esteri / Al Congresso Usa si è tenuta la prima audizione sugli Ufo