Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

La ginnasta che è diventata virale mischiando hip hop e corpo libero

Sophina DeJesus, studentessa dell’università della California UCLA, ha fatto parlare di sé per aver inserito delle mosse tipicamente hip hop nella sua esibizione

Di TPI
Pubblicato il 16 Feb. 2016 alle 11:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:16
0
Immagine di copertina

Sophina DeJesus è
una studentessa all’ultimo anno dell’università della California UCLA, nonché ginnasta della squadra di corpo libero del college.

Il 6 febbraio il suo
nome è diventato famoso in tutto il mondo quando un video, che la ritraeva esibirsi
durante una gara tra la sua università e quella dello Utah, è diventato virale.

Nel filmato si vede
la ginnasta eseguire alcune figure atletiche classiche della disciplina, per
poi aggiungere alcune tipiche mosse del ballo hip hop, solitamente estranee a
questo genere di esibizioni, come il whip,
il nae nae, e il quan.

In pochi giorni la
sua performance fuori dagli schemi ha guadagnato più di 11 milioni di
visualizzazioni su YouTube, e l’entusiasmo di moltissimi fan dell’hip hop, che
hanno visto la loro cultura entrare a sorpresa in un ambito molto più
tradizionale.

Al New York Times, Sophina ha dichiarato: “Amo
ballare. Volevo finire il mio ultimo anno col botto”, e così è stato,
visto che, nonostante le mosse inconsuete, il suo punteggio finale attribuito
dai giudici di gara è stato di 9.925, cifra che ha garantito la vittoria a
tutta la squadra.

Credit: NastiaFan101take12/YouTube

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su Griot con il titolo Sophina DeJesus aka Diventare virale ballando hip hop a una gara di ginnastica

GRIOT raccoglie e racconta storie di creatività e cultura pop. News, pillole d’arte, fotografia, stile, musica, video. Persone e idee. Concepito tra Roma, New York e Port au Prince, GRIOT inizia a prendere forma nel 2014 e nel 2015 entra ufficialmente a far parte della giungla dei webzine, e-zine, blogzine, zin-zine.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.