Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Isabella Cruise, figlia di Tom e Nicole Kidman: “Grazie papà, Scientology mi ha salvata dalla depressione”

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 29 Mar. 2019 alle 08:13 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:26
0
Immagine di copertina

“Scientology è esattamente ciò di cui avevo bisogno”. Parola di Isabella Cruise, 26enne figlia maggiore di Tom Cruise e Nicole Kidman, che ha seguito le orme del padre e si è trasformata in una “consulente spirituale” della chiesa-setta.

A riportare le dichiarazioni della ragazza, contenute in una lettera inviata alla sede londinese di Scientology, è People. Al tempo del matrimonio tra i due attori, Isabella era stata adottata insieme al fratello Connor, poi si è molto legata a suo padre, fino a seguire la sua stessa strada: entrare nella chiesa-setta, dove ha anche conosciuto Max Parker, con cui si è sposata nel 2015.

La giovane figlia dell’ex coppia di Hollywood, infatti, ora è diventata “auditor” di Scientology: in altre parole, si occupa di fornire consulenza spirituale. Isabella Cruise ha raccontato: “Stavo annegando nei miei problemi, poi ho iniziato la mia avventura di auditing, il cui esito è stato inaspettato. Era proprio quello che stavo cercando. Il mio pezzo mancante”.

L’altra figlia, quella minore, avuta da Katie Holmes, non è mai stata accettata da Tom Cruise perché non si è avvicinata a Scientology.

>“Tom Cruise ha ripudiato la figlia di 6 anni perché non segue Scientology”

Per diventare auditor, la ragazza ha dovuto seguire un tirocinio, una “preparazione incredibile che richiede lavoro e grande impegno”. Ad introdurla nella setta sono stati il padre e la zia, sorella di Tom Cruise: “Li ringrazio, sarei annegata nei problemi”, ha detto Isabella Cruise.

> Dopo 33 anni Tom Cruise torna sul set di Top Gun

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.