Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

L’ironica risposta della Namibia a Trump che l’aveva definita un “paese di merda”

Di Laura Melissari
Pubblicato il 26 Gen. 2018 alle 16:28 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 08:39
0
Immagine di copertina

Lo scorso 12 gennaio il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, aveva definito El Salvador, Haiti e gli stati africani come paesi “di merda”.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

“Perché stiamo facendo venire qui tutte queste persone dai paesi di merda?”, fu la domanda di Trump formulata ai legislatori durante i colloqui per definire un accordo sull’immigrazione.

Leggi anche: Quali sono i “paesi di merda” citati da Trump e perché li ha definiti così?

Poche settimane dopo un’agenzia turistica della Namibia, ha deciso di pubblicare un video ironico in cui rispondeva per le rime al presidente statunitense.

Nel video la voce narrante invita Trump a recarsi a visitare la Namibia, uno dei migliori “paesi di merda” di tutta l’Africa, per poi elencarne le bellezze e le particolarità, con tono ironico e scherzoso.

Il video:

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.