Coronavirus:
positivi 15.060
deceduti 34.818
guariti 191.083

Iran, emesso mandato d’arresto contro Trump per uccisione Soleimani

Di Anna Ditta
Pubblicato il 29 Giu. 2020 alle 14:09
2.6k
Immagine di copertina

L’Iran ha emesso un mandato d’arresto internazionale contro il presidente americano, Donald Trump, per l’uccisione a gennaio scorso del comandante delle forze Qods dei Pasdaran, Qassem Soleimani da parte delle forze Usa in Iraq. Lo ha annunciato il procuratore di Teheran, Alghasi Mehr, citato dall’agenzia iraniana Fars.

Il mandato riguarda 36 cittadini di Stati Uniti e altri Paesi, incluso il presidente americano, con l’accusa di aver ordinato, preparato o attuato l’uccisione del generale il 3 gennaio scorso a Baghdad, in Iraq. “La magistratura iraniana ha emesso un’allerta rossa’ all’Interpol per le 36 persone ricercate, che sono figure politiche e militari”, ha dichiarato il procuratore di Teheran. “Queste persone sono condannate per ‘omicidio’ e ‘terrorismo’. Il presidente Donald Trump è in cima alla lista e continuerà a essere perseguito anche al termine del suo mandato presidenziale”. Secondo le agenzie di stampa del paese, Teheran chiederà nei prossimi giorni all’Interpol di intervenire per l’arresto del capo della Casa Bianca.

Leggi anche: Iran, la spia che fece uccidere il generale Soleimani sarà impiccata

2.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.