Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’incendio nella più grande discarica di pneumatici in Spagna

Immagine di copertina

Si trova a Seseña, in provincia di Toledo. Le fiamme toccano i 60 metri di altezza e al momento i pompieri, pur avendo limitato i danni, non riescono a spegnerle

Un incendio di enormi proporzioni è scoppiato questa notte nella più grande discarica di pneumatici della Spagna, a Seseña, in provincia di Toledo. 

La gran parte delle 90mila tonnellate di pneumatici è in fiamme. Queste toccano i 60 metri di altezza e al momento i pompieri, pur avendo limitato i danni, non riescono a spegnerle. Date le condizioni metereologiche, ci potrebbero volere giorni. 

La discarica era già stata dichiarata illegale nel dicembre del 2015 e persino la Commissione europea aveva avvertito il governo spagnolo del pericolo.

Il ministero dell’Ambiente e le due comunità interessate, Madrid e Castilla-La Mancha, erano sul punto di trovare un accordo per lo sgombero dell’area.

La principale preoccupazione deriva dalla tossicità del fumo. La protezione civile e il comune di Seseña raccomandano alla popolazione locale di non uscire di casa per evitare di esporsi a problemi respiratori.

Entrambe le comunità hanno innalzato il livello di allerta, istituito una linea telefonica gratuita e convocato riunioni di emergenza. Nelle zone colpite vivono 9mila persone, la maggior parte delle quali ha già abbandonato l’area.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni