Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Russia, incendio nella base dei sottomarini atomici: due morti e preoccupazione per il livello delle radiazioni

Immagine di copertina
(Foto Twitter / Credits: Interfax News)

Almeno una decina di persone ferite

Russia, incendio nella base dei sottomarini atomici: un morto

Un incendio è scoppiato in Russia in una base militare a Severodvinsk, la “casa” dei sottomarini atomici della flotta del Nord. Due persone sono morte e i feriti sono almeno una decina. Un’eliambulanza è stata inviata sul luogo dell’incidente.

Paura delle autorità per il livello di radiazioni dopo le fiamme.

Cosa è successo a Severodvinsk

Il rogo ha avuto origine su una nave, stando a quanto riportato dall’agenzia di stampa Tass. Secondo l’agenzia Interfax, invece, nella notte sono state nettamente udibili delle esplosioni.

Non è necessaria “nessuna evacuazione” a seguito dell’incendio, ha riferito il governatore della regione di Arkhangelsk, nel nord della Russia, Igor Orlov.

“No, non esiste nulla del genere, non abbiamo tali informazioni”, ha detto quando gli è stato chiesto se ci fossero piani per l’evacuazione dei civili. Inoltre, il livello delle radiazioni a Severodvinsk “resta normale”, ha assicurato alla Tass una fonte nelle forze dell’ordine locali.

I sottomarini nucleari utilizzano motori alimentati da reattori nucleari a fissione per la propulsione. L’incendio, secondo le autorità russe, avrebbe provocato un temporaneo aumento del livello di radiazione.

A riferirlo è stata la portavoce delle autorità cittadine Kseniya Yudina. Il ministero della Difesa ha affermato invece che i livelli sono rimasti normali dopo l’emergenza e che non vi sono fughe pericolose nell’atmosfera.

> Qui tutte le notizie dal Mondo su Tpi

Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Ti potrebbe interessare
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”