Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Guerra in Ucraina: “I russi a Chernobyl trattavano fonti radioattive a mani nude, a chi ha scavato trincee resta un anno di vita”

Immagine di copertina

Guerra in Ucraina: “Ai russi nelle trincee di Chernobyl resta un anno di vita”

“Ai russi che hanno scavato trincee nell’area di Chernobyl resta un anno di vita”: lo dichiara German Galushchenko, ministro dell’Energia ucraino le cui parole sono state riferite su Twitter dal ministero della Difesa di Kiev, a cui si aggiunge la testimonianza di un ingegnere della centrale nucleare.

Intervistato dal New York Times, l’ingegnere ucraino, responsabile della sicurezza della centrale, ha riferito di aver visto un soldato russo trattare una fonte di cobalto-60 a mani nude in un deposito di rifiuti nucleari “esponendosi a un livello di radiazioni tali, in pochi secondi, che il contatore Geiger è impazzito”. Non è chiaro, poi, cosa sia accaduto all’uomo né se questi sia ancora vivo.

Secondo la Cnn, invece, nella stanza dove dormivano i soldati russi la prima cosa che si sentiva era “il beep del rilevatore di radiazioni”.

I funzionari ucraini sostengono che i militari di Mosca “sono andati nella Foresta Rossa e hanno portato dentro” la centrale “il materiale attraverso le loro scarpe”.

“Nelle altre aree le radiazioni sono sotto controllo, ma qui aumentano perché loro vivevano qui” afferma il soldato ucraino Ihor Ugolkov.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Chi è Elisabeth Borne, la nuova premier francese nominata da Emmanuel Macron
Esteri / Il Libano verso una nuova era politica: Hezbollah perde la maggioranza
Esteri / Francia, Macron nomina premier Élisabeth Borne
Ti potrebbe interessare
Esteri / Chi è Elisabeth Borne, la nuova premier francese nominata da Emmanuel Macron
Esteri / Il Libano verso una nuova era politica: Hezbollah perde la maggioranza
Esteri / Francia, Macron nomina premier Élisabeth Borne
Esteri / “Stefania”: un soldato ucraino canta il brano che ha vinto l’Eurovision mentre cadono le bombe a Mariupol | VIDEO
Esteri / Russia, la giornalista del blitz anti-Putin denunciata dal marito: “Non vuole farmi vedere i nostri figli”
Esteri / Dopo 32 anni, McDonald’s lascia definitivamente la Russia: in vendita 850 ristoranti
Esteri / Mosca: “Se Svezia e Finlandia nella Nato errore di vasta portata”
Esteri / Nato, al via esercitazioni con Finlandia e Svezia
Esteri / Usa, due sparatorie in poche ore: in California aggressione armata in chiesa e in un mercatino a Houston
Esteri / Guerra in Ucraina, Nato: Erdogan chiude la porta a Svezia e Finlandia. Evacuazione acciaieria, Azov: "Pronti a obbedire all'ordine"