Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Guerra in Ucraina: “I russi a Chernobyl trattavano fonti radioattive a mani nude, a chi ha scavato trincee resta un anno di vita”

Immagine di copertina

Guerra in Ucraina: “Ai russi nelle trincee di Chernobyl resta un anno di vita”

“Ai russi che hanno scavato trincee nell’area di Chernobyl resta un anno di vita”: lo dichiara German Galushchenko, ministro dell’Energia ucraino le cui parole sono state riferite su Twitter dal ministero della Difesa di Kiev, a cui si aggiunge la testimonianza di un ingegnere della centrale nucleare.

Intervistato dal New York Times, l’ingegnere ucraino, responsabile della sicurezza della centrale, ha riferito di aver visto un soldato russo trattare una fonte di cobalto-60 a mani nude in un deposito di rifiuti nucleari “esponendosi a un livello di radiazioni tali, in pochi secondi, che il contatore Geiger è impazzito”. Non è chiaro, poi, cosa sia accaduto all’uomo né se questi sia ancora vivo.

Secondo la Cnn, invece, nella stanza dove dormivano i soldati russi la prima cosa che si sentiva era “il beep del rilevatore di radiazioni”.

I funzionari ucraini sostengono che i militari di Mosca “sono andati nella Foresta Rossa e hanno portato dentro” la centrale “il materiale attraverso le loro scarpe”.

“Nelle altre aree le radiazioni sono sotto controllo, ma qui aumentano perché loro vivevano qui” afferma il soldato ucraino Ihor Ugolkov.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Prima apparizione di Trump dopo l’attentato: l’ex presidente alla convention repubblicana con l’orecchio bendato. Scelto J.D. Vance come vice
Esteri / Gaza, Idf: “40 raid in 24 ore”. Al-Jazeera: "35 morti". J.D. Vance a Israele: "Concluda la guerra al più presto"
Esteri / Trump, archiviato il caso dei documenti riservati sottratti alla Casa Bianca: “Basta caccia alle streghe”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Prima apparizione di Trump dopo l’attentato: l’ex presidente alla convention repubblicana con l’orecchio bendato. Scelto J.D. Vance come vice
Esteri / Gaza, Idf: “40 raid in 24 ore”. Al-Jazeera: "35 morti". J.D. Vance a Israele: "Concluda la guerra al più presto"
Esteri / Trump, archiviato il caso dei documenti riservati sottratti alla Casa Bianca: “Basta caccia alle streghe”
Esteri / Un nuovo video mostra l’attentatore di Trump mentre si arrampica sul tetto: il pubblico lo nota e richiama l’attenzione
Esteri / Russia, parlò del massacro di Bucha: la giornalista Masha Gessen condannata in contumacia a 8 anni
Esteri / Israele: poetessa palestinese Hanan Awwad fermata, aggredita e interrogata per ore sui suoi scritti
Esteri / Trump torna a parlare dopo l’attentato: “Grazie a Dio non sono morto. Ora ho l’occasione per unire gli Usa e il mondo intero”
Esteri / Gaza, l'Unrwa: "Ci vorranno 15 anni per rimuovere le macerie nella Striscia". Media libanesi: "In settimana in Qatar riprendono i negoziati per la tregua"
Esteri / Chi era Thomas Matthew Crooks, l’attentatore di Donald Trump | VIDEO
Esteri / Spari contro Trump a un comizio in Pennsylvania: l’ex presidente ferito all’orecchio. Ucciso l’attentatore. Una vittima tra il pubblico, due feriti gravi