Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 09:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In Siria livelli di distruzione senza precedenti

Immagine di copertina

È quanto ha affermato l'inviato delle Nazioni Unite per la Siria, in seguito ai bombardamenti nella città di Zabadani condotti dalle forze governative siriane

Secondo l’inviato delle Nazioni Unite per la Siria, i bombardamenti aerei delle forze governative fedeli al presidente siriano Bashar al-Assad hanno provocato “livelli di distruzione senza precedenti”.

Nella città di Zabadani, che si trova vicino al confine con il Libano ed è controllata dai ribelli, sono state sganciate numerose bombe barile.

La città è stata teatro di feroci scontri tra le forze governative e combattenti provenienti dalle file di Hezbollah, movimento armato del Libano. 

Lo scorso mese, a metà giugno, le forze di sicurezza siriane avevano bombardato la città di Doumanel sudovest del Paese, uccidendo almeno 36 persone e ferendone altre 60, tra cui anche molti bambini, secondo quanto riportato da alcuni attivisti.

Durante l’attacco erano stati utilizzati i cosiddetti missili elefante, chiamati in questo modo per via del suono che producono al lancio. Si tratta di armi improvvisate, costruite unendo il motore di un razzo a una bomba.

Intanto, a causa del conflitto in Siria, oltre quattro milioni di persone sono state costrette a rifugiarsi nei Paesi confinanti. Un siriano su sei ha lasciato il Paese, secondo quanto ha riportato l’alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati.

Si tratta della crisi umanitaria più grave degli ultimi 25 anni.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vertice tra Biden e Draghi al G7: "Europeismo e atlantismo nostri pilastri
Esteri / Sorelline rapite dal padre: ritrovato in fondo al mare il corpo di Olivia. Si cerca l'altra bambina
Esteri / Cameraman corre più veloce di tutti gli atleti e vince i 100 metri: il video è virale
Esteri / La balena inghiottisce il pescatore: l’uomo si salva per un colpo di tosse
Esteri / La morte di George Floyd e la pandemia da Covid-19: le storie che hanno vinto i premi Pulitzer del 2021
Esteri / L’Iran espelle una suora italiana
Esteri / Tensione fra Italia ed Emirati Arabi: a rischio la base strategica in Medio Oriente
Esteri / Perù: procuratore chiede l’arresto di Keiko Fujimori, candidata della destra alle recenti elezioni
Esteri / Putin protesta, l'Uefa ordina all'Ucraina di cambiare la maglia "politica"
Esteri / Usa, una canna di marijuana gratis a chi si fa il vaccino anti-Covid