Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Gilet gialli, scontri a Parigi: bruciata una macchina e presa a sassate una banca

Immagine di copertina
Credit: Twitter

A Place d’Italie centinaia di manifestanti hanno bloccato la circolazione dando fuoco alle barricate. Gli agenti sono intervenuti usando gas lacrimogeni per disperdere i dimostranti

Gilet gialli a Parigi: bruciata una macchina e presa a sassate una banca

Disordini a Parigi in connessione con le manifestazioni dei Gilet gialli, tornati oggi in piazza nel primo anniversario del loro movimento. La prefettura della capitale francese ha revocato l’autorizzazione alla manifestazione a Place d’Italie, dopo le violenze avvenute sul posto.

L’inizio della manifestazione era previsto alle 14, con direzione Gare du Nord. “Alla luce degli abusi e delle violenze commesse, il prefetto di polizia ha chiesto la cancellazione della manifestazione”, secondo un tweet del quartier generale della polizia di Parigi.

Il prefetto di Parigi, Didier Lallement, ha lanciato un appello per invitare “tutti i manifestanti che sono in buona fede e si trovano sulla place d’Italie, a lasciare immediatamente la piazza utilizzando i corridoi di sicurezza predisposti dalla polizia”. Il prefetto, dopo gli scontri e i roghi, ha precisato che la polizia “agirà in modo molto deciso, arrestando tutti quelli che lanciano sassi o sono a volto coperto”.

Violenze in strada

Manifestanti sono stati trovati vicino agli Champs-Elysée e all’Arco di Trionfo, zone proibite. Barricate e transenne in fiamme a Place d’Italie, dove sono scoppiati scontri con la polizia. Le vetrine della Banca Hsbc sono state frantumate. Non lontano, delle pietre sono state lanciate contro le porte a vetri di un centro commerciale che era chiuso.

Secondo quanto riferito dai media francesi, intorno a Place d’Italie sono stati dati alle fiamme una macchina, alcuni motorini  e la polizia che è ricorsa agli idranti per disperdere i manifestanti violenti.  Sono stati dati anche alle fiamme dei cassonetti dell’immondizia e divelte pensiline alle fermate degli autobus.

Strade occupate

In precedenza un centinaio di manifestanti aveva invaso brevemente la tangenziale della capitale poco dopo le 10 all’altezza della Porte de Champerret. Gli agenti sono intervenuti rapidamente facendo uso di gas lacrimogeni per cercare di disperdere la folla.

Intanto, è salito a 61 il numero delle persone fermate a Parigi in relazioni alle violenze ed ai disordini nella capitale francese in relazione all’Atto 53 della protesta dei Gilet gialli.

Un anno di proteste

Nel loro primo anniversario i Gilet gialli avevano annunciato 270 diversi tipi di manifestazioni convocate in tutta la Francia, per questo fine settimana. Le dimostrazioni di oggi, il sabato è il tradizionale giorno di protesta per i Gilet gialli, e quelle di domani, la data esatta dell’anniversario, volevano essere un messaggio diretto all’Eliseo che il movimento rimane una forza con cui ci si deve confrontare e anche occasione per un rilancio.

Negli ultimi mesi, il numero dei partecipanti alle manifestazioni e il livello di violenza erano nettamente diminuiti. Il movimento ha avuto il suo avvio il 17 novembre del 2018, con una protesta che ha portato in strada a Parigi quasi 300 mila persone.

Leggi anche: 

Chi sono e cosa vogliono i gilet gialli francesi

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"