Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:21
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il Giappone ha approvato una legge per consentire all’imperatore Akihito di abdicare

Immagine di copertina

A causa dell'età e delle condizioni di salute Akihito vorrebbe lasciare il trono. Si tratta della prima volta che questo accade in Giappone negli ultimi duecento anni

Il parlamento giapponese ha approvato una legge per consentire all’imperatore Akihito di procedere all’abdicazione. Si tratterebbe della prima volta che un imperatore lascia il suo ruolo in Giappone negli ultimi duecento anni.

Akihito, 83 anni, ha detto già nel 2016 che la sua età e le sue condizioni di salute stavano iniziando a rendere difficile per lui l’adempimento dei suoi doveri ufficiali, ma non esisteva alcuna previsione di legge che gli permettesse di abdicare. Il governo darà ora avvio al procedimento per la sua abdicazione.

La legge, che si applica solo ad Akihito e non agli imperatori futuri, include anche una risoluzione che apre al dibattito su una nuova regola che consentirebbe alle donne giapponesi di restare nella famiglia imperiale anche dopo il matrimonio (pur rimanendo impossibilitate a ereditare).

L’imperatore dovrebbe lasciare il trono alla fine del 2018 e a lui dovrebbe succedere il principe Naruhito.

Akihito è stato operato al cuore e ha avuto un tumore alla prostata. Ha occupato il trono giapponese dalla morte di suo padre Hirohito nel 1989.

La costituzione vieta all’imperatore giapponese di fare qualsiasi dichiarazione politica, quindi Akihito non avrebbe potuto semplicemente dire che voleva abdicare, perché questo sarebbe stato ritenuto un commento sulla legge in vigore.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina. Nato: Stoltenberg, avviata ratifica adesione Svezia-Finlandia
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina. Nato: Stoltenberg, avviata ratifica adesione Svezia-Finlandia
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Esteri / Anticipazione TPI – Il razzismo verso afroamericani e minoranze negli Usa raccontato da “Il fattore umano”
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: "Occidente non permette la pace”. Kiev: “Negoziati solo dopo cessate il fuoco”
Esteri / Usa, in Texas torna in vigore una legge del 1925 che vieta l’aborto e lo punisce col carcere
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa. Cingolani: “Se Mosca chiudesse il gas, l’inverno potrebbe essere difficile”