Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’attacco terroristico sulla Rambla di Barcellona

Immagine di copertina
Credit: Reuters

Un furgone ha investito la folla in una delle vie più turistiche della città. Ci sono almeno 13 morti e 100 feriti

Il 17 agosto, verso le ore 17, un furgone ha investito decine di persone sulla Rambla de Catalunya, a Barcellona. Il mezzo ha travolto le persone presenti nei pressi della Plaza de Catalunya.

Le forze di polizia hanno evacuato l’area, mentre diverse ambulanze stanno soccorrendo i feriti. Il governo catalano ha dichiarato che il bilancio ufficiale è di 13 morti e almeno 50 feriti. Si tratta dell’attentato più grave nel paese da quelli dell’11 marzo 2004 a Madrid, in cui morirono 192 persone.

Il quotidiano spagnolo El País afferma che si tratta di un furgone bianco, il cui conducente si è allontanato a piedi. Le autorità catalane hanno chiesto di chiudere le stazioni ferroviarie e metro nelle vicinanze del luogo dell’incidente.

Il servizio di emergenza della Catalogna ha poi chiesto di evitare di avvicinarsi alla Piazza Catalunya di Barcellona. Le autorità catalane non confermano che si tratti di un attentato terroristico.

Secondo il quotidiano spagnolo La Vanguardia gli agenti di polizia hanno fatto il giro di negozi, ristoranti e alberghi della zona ordinando ai proprietari di chiudere le persiane e di non lasciare uscire nessuno in strada.

Le autorità hanno chiesto alle persone presenti nella zona di plaza Catalunya di non uscire e chiudersi in luoghi sicuri.

La notizia è in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"