Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Hollande ha annunciato che non si ricandiderà presidente della Francia

Immagine di copertina

L'attuale presidente è considerato molto poco popolare tra i francesi nei sondaggi

Il presidente della repubblica francese Francois Hollande ha annunciato che non si ricandiderà per un secondo mandato alle elezioni che si terranno nel 2017. Lo ha dichiarato in un solenne discorso televisivo alla nazione.

Il presidente aveva manifestato da tempo incertezza sul fatto di correre o meno per un nuovo mandato. L’incertezza è probabilmente stata dettata anche dalla scarsa popolarità di cui gode nel popolo francese, stando a quanto hanno rilevato i recenti sondaggi d’opinione.

La notizia arriva a meno di una settimana dalla scelta da parte degli elettori di centrodestra di candidare presidente l’ex primo ministro Francois Fillon, che ha sconfitto nel ballottaggio delle primarie Alain Juppe.

A questo punto si apre il capitolo su chi sarà il candidato socialista per le elezioni del 2017. Con tutta probabilità si candiderà l’attuale primo ministro Manuel Valls, che potrebbe vedersela con l’ex ministro dell’Economia Emmanuel Macron, attualmente destinato a correre come indipendente.

I sondaggi tuttavia attribuiscono al momento a una candidatura di Valls poco più del 10 per cento dei consensi: una percentuale non solo estremamente bassa, ma che non permetterebbe ai socialisti di accedere al ballottaggio. Gli stessi sondaggi danno quasi per scontato un ballottaggio tra il repubblicano Fillon e la candidata del Front National Marine Le Pen.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan