Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

I film più attesi del 2017

Immagine di copertina

Dal ritorno di Johnny Depp nel quinto capitolo dei Pirati dei Caraibi al nuovo film di Martin Scorsese, ecco i film che hanno creato più aspettative per il prossimo anno

Ormai è opinione diffusa: il 2016 non è stato un grande anno. Se questo è stato vero per conflitti internazionali, atti di terrorismo e celebrità passate a miglior vita, si può dire che anche per quanto riguarda il cinema, l’anno che sta per finire non sia stato uno dei più memorabili di sempre.

Ecco perché può essere confortante pensare che ci sia qualche buona speranza per l’anno che verrà, il 2017, visti i molti film già annunciati che hanno creato grande attesa rispetto alla loro uscita.

Ci sarà innanzitutto il ritorno di uno dei più grandi registi statunitensi, Martin Scorsese, che dopo gli eccessi e l’adrenalina di The Wolf of Wall Street, con protagonista Leonardo DiCarpio, offrirà al pubblico un progetto molto meno trasgressivo, Silence, storia di due padri gesuiti portoghesi del diciassettesimo secolo che si recano in Giappone a salvare un loro confratello, interpretato da Liam Neeson. L’uscita è prevista a gennaio, questo il trailer:

Il 2017 vedrà anche il ritorno di un altro regista molto apprezzato, Christopher Nolan, già autore di successi come la saga del Cavaliere oscuro, Inception e Interstellar, che tornerà con Dunkirk, dramma storico basato su uno degli eventi più determinanti della seconda guerra mondiale: la battaglia di Dunkerque. Dunkirk arriverà nelle sale internazionali il 21 luglio 2017, mentre in Italia uscirà il 31 agosto.

È attesissimo anche Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve, seguito del film di fantascienza del 1982 diretto da Ridley Scott, ancora oggi considerato uno dei più grandi esempi di questo genere cinematografico. Il film vedrà Harrison Ford, protagonista della prima pellicola, affiancato da una star più giovane, Ryan Gosling, oltre a comprimari di lusso come Jared Leto (il Joker di Suicide Squad e Oscar per Dallas Buyers Club) e Robin Wright (la Claire della notissima serie tv House of Cards).

Il 2015, con l’arrivo nei cinema di Star Wars – Il risveglio della forza, aveva riportato in auge un altro dei personaggi più iconici di Harrison Ford, Han Solo, in una versione ovviamente invecchiata rispetto alle avventure stellari che lo avevano visto protagonista negli anni Settanta e Ottanta. A dicembre 2017 arriverà il proseguimento dell’avventura, con l’atteso Episodio VIII della saga di Guerre Stellari (il trailer non è stato ancora diffuso).

Forse non sarà uno dei più attesi dalla critica, ma considerando il grandissimo successo di pubblico della saga di Cinquanta sfumature di grigio in libreria e al cinema, è indubbio che a febbraio molti spettatori saranno curiosi di seguire gli sviluppi delle torbide vicende dei due amanti del primo film nel seguito Cinquanta sfumature di nero.

I più grandi ricorderanno con nostalgia il cartoon Disney La bella e la bestia, che nel 1991 sbancò i botteghini di tutto il mondo con l’anomala storia d’amore tra Belle e il padrone del castello che l’aveva ospitata. Quest’anno sarà possibile apprezzare quella storia in una versione dal vivo, in cui Belle sarà interpretata da Emma Watson, la celebre Hermione della saga di Harry Potter.

Il 2017 sembra essere, come ormai da diversi anni a questa parte, un anno ricco di sequel, anche per quanto riguarda saghe che ormai sono arrivate ben oltre il secondo episodio. È il caso di Pirati dei Caraibi, che con La vendetta di Salazar vedrà l’uscita del quinto capitolo della saga del Capitano Sparrow interpretato da Johnny Depp, questa volta coadiuvato anche da un’altra star di prima categoria, Javier Bardem nei panni del suo antagonista.

Ultimo sequel della lista, ma non meno importante, è T2: Trainspotting, che nel marzo 2017 riporterà nei cinema gli stessi protagonisti del film del 1996 (e lo stesso regista Danny Boyle), raccontando l’evoluzione delle vite dei tossicodipendenti scozzesi del cult di vent’anni fa.

Anche se è uscito già da alcuni giorni negli Stati Uniti, gennaio 2017 vedrà la distribuzione italiana di un film lodatissimo dalla critica, La La Land, in cui Ryan Gosling e Emma Stone interpreteranno una coppia di artisti in cerca di fortuna a Hollywood, il tutto sotto forma di musical. Ecco il trailer:

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”
Economia / Soros scrive a Draghi: “Tasse sul gas russo per punire Putin”
Esteri / Strage in Texas, la rabbia del coach Nba Steve Kerr che irrompe in conferenza stampa: “Non parlerò di basket”
Esteri / "Ha una protesi": il video che alimenta nuovi dubbi sullo stato di salute di Vladimir Putin
Esteri / Strage in Texas, il momento in cui il killer entra nella scuola elementare | VIDEO
Esteri / Stati Uniti, 18enne apre il fuoco in una scuola elementare: uccise 21 persone, tra cui 19 bambini
Esteri / Lo sfogo della rifugiata ucraina scappata con l’uomo che l’aveva accolta: “Non sono una sfasciafamiglie”
Esteri / Guerra in Ucraina, forze russe avanzano a est: “Sfondate difese ucraine nel Luhansk”. USA, stop all'esenzione: più vicino il default russo