Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:57
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il governo turco considererà nemici i paesi che daranno asilo a Fethullah Gülen

Immagine di copertina

Lo ha detto il primo ministro turco Binali Yildirim, chiamando in causa non direttamente gli Usa, dove il leader religioso vive in autoesilio dal 1990, in Pennsylvania

Qualsiasi paese che concederà asilo all’imam Fethullah Gülen, ritenuto dal governo turco come la mente del tentativo di colpo di stato del 15 luglio, non sarà considerato paese amico della Turchia.

Lo ha detto il primo ministro turco Binali Yildirim, chiamando in causa indirettamente gli Stati Uniti, dove il leader religioso vive in autoesilio dalla fine del 1990, in Pennsylvania. 

“Non credo che alcun paese possa schierarsi al fianco di quest’uomo, capo di una banda terrorista, soprattutto dopo la notte scorsa. Il paese che lo farà non sarà considerato amico della Turchia. Lo consideriamo un atto ostile contro il paese”, ha riferito Yildirim in una conferenza stampa in cui ha commentato il tentativo di colpo di stato di questa notte.

Yildirim ha indirettamente criticato gli Stati Uniti per non aver capito la portata delle preoccupazioni che la Turchia aveva espresso su Gülen.

Il primo ministro ha ricordato che la Turchia ha già presentato la sua richiesta di estradizione per Gülen.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”