Covid ultime 24h
casi +16.079
deceduti +136
tamponi +170.392
terapie intensive +66

I taliban hanno attaccato il parlamento afghano a Kabul

Un'autobomba è esplosa all'esterno del parlamento afghano, a Kabul. Oltre agli attentatori, avrebbero perso la vita 5 persone. I feriti sono almeno 21

Di TPI
Pubblicato il 22 Giu. 2015 alle 15:30 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 21:58
0
Immagine di copertina

La mattina del 22 giugno sette combattenti taliban hanno attaccato il parlamento afghano a Kabul, capitale del Paese, provocando l’esplosione di un’autobomba all’esterno dell’edificio. 

Secondo Al Jazeera, cinque persone – escludendo i responsabili dell’attentato – hanno perso la vita in seguito all’attacco e almeno ventuno sono state ferite, tra cui cinque donne e tre bambini. 

In seguito all’esplosione dell’autobomba, i taliban hanno continuato a fare fuoco contro il parlamento e contro le forze dell’ordine intervenute sul luogo dell’attacco.

Dopo circa due ore, la polizia ha dichiarato di aver portato a termine l’operazione e di aver ucciso gli attentatori. Almeno tre poliziotti sono rimasti feriti durante la sparatoria. 

La sessione parlamentare del 22 giugno era molto attesa, dal momento che il secondo vice presidente avrebbe dovuto nominare il ministro della Difesa.

Nessuno dei due, tuttavia, si trovava in parlamento al momento dell’attacco. Gli altri parlamentari hanno evacuato l’edificio. 

Qui sotto il video dell’esplosione  

 

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.