Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 08:48
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

L’esercito siriano riconquista la città vecchia di Aleppo dalle mani dei ribelli

Immagine di copertina

L'antica città di Aleppo è stata sotto il controllo dei ribelli negli ultimi quattro anni. Si tratta della loro peggior sconfitta in cinque anni di guerra civile

Le ultime aree controllate dai ribelli della città vecchia di Aleppo sono state riconquistate dalle forze governative siriane. 

L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha detto che i ribelli si erano ritirati dopo l’avanzata dell’esercito durante la notte del 7 dicembre. L’antica città di Aleppo è stata sotto il controllo dei ribelli negli ultimi quattro anni. Si tratta della loro peggior sconfitta in cinque anni di guerra civile. 

I militari siriani hanno ormai riconquistato più del 70 per cento di Aleppo est e stanno cercando di riprendere il controllo dell’intera città.

Decine di migliaia di cittadini residenti hanno abbandonato negli ultimi giorni i quartieri orientali per fuggire dai combattimenti e dalla fame, mentre gli aiuti umanitari stanno finendo.

Secondo i dati dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, nell’ultima offensiva su Aleppo hanno perso la vita 319 persone, tra cui 44 bambini. I razzi lanciati dai ribelli sui quartieri occidentali hanno ucciso 69 persone, inclusi 28 bambini.

I rifornimenti alimentari sono scarsissimi e non ci sono più ospedali funzionanti in città, dopo mesi di pesanti bombardamenti. 

Nel frattempo, il ministero della Difesa russo ha riferito che il consigliere militare russo in Siria, Ruslan Galitsky, è stato ucciso dall’artiglieria dei ribelli. 

— LEGGI ANCHE: Ad Aleppo non sappiamo più dove seppellire i cadaveri

Ti potrebbe interessare
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Ti potrebbe interessare
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”