Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Erdogan ha invitato le famiglie musulmane a non usare contraccettivi e fare più figli

Immagine di copertina

Il premier turco ha bandito il ricorso a pratiche di controllo delle nascite e di pianificazione familiare

Il presidente turco Recep Tayyp Erdogan ha invitato i cittadini di fede musulmana a rifiutare ogni metodo contraccettivo e ad avere più figli. Lunedì 30 maggio, in un discorso trasmesso in diretta TV il premier turco ha sottolineato che le famiglie musulmane dovrebbero distinguersi da quelle non musulmane che, al contrario, controllano le nascite e ricorrono a una pianificazione familiare. 

“Moltiplicheremo i nostri discendenti, pertanto nessuna famiglia musulmana può avere un approccio come quello di chi controlla le nascite”, ha precisato il presidente turco. 

Nel suo discorso di lunedì tenuto a Istanbul, Erdogan ha addossato la responsabilità sulle donne, in particolare sulle “future madri istruite” che utilizzano sempre più spesso metodi contraccettivi per il controllo delle nascite, e che non contribuiscono pertanto alla continua crescita della popolazione turca. 

“Nessuno può interferire negli affari di Dio”, ha aggiunto il presidente, che è il fondatore del partito islamico e conservatore Akp. Più volte il presidente turco, che ha quattro figli, si è pronunciato sul tema della contraccezione. Nel 2014 Erdogan, quando era premier, aveva affermato che chi ricorre a questa pratica compie “un atto di tradimento” verso la nazione turca e aveva invitato le donne a fare almeno tre figli, ma possibilmente anche di più. Ovviamente, le sue parole suscitarono pesanti critiche. 

Secondo i dati elaborati dall’Istituto di statistica turco, il tasso di fertilità del paese nel 2015 si è attestato su una media di 2,14 figli per donna. Quest’ultimo è stato tuttavia considerato uno dei più alti in Europa.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Ti potrebbe interessare
Esteri / Madre di 32 anni strangola i figli e poi tenta il suicidio: salvi lei e il bimbo di 7 mesi
Esteri / Denuncia anonima a scuola: “Quella mamma ha OnlyFans”. Tagliata fuori da tutte le attività scolastiche
Esteri / “Donna incinta condannata a morte”: continuano le proteste in Iran
Esteri / Ucraina, allarme antiaereo a Kiev e in gran parte del Paese. Zelensky chiede jet e missili
Esteri / Spagna, attacco in due chiese con un machete: una vittima e quattro feriti. Si indaga per terrorismo
Esteri / Biden conferma l'invio di 31 carri armati Abrams in Ucraina: "Non è un'offensiva contro la Russia, aiutiamo Kiev a difendersi"
Esteri / Marocco ed Arabia Saudita firmano un accordo di cooperazione nella lotta al terrorismo
Esteri / Il video shock dal fronte ucraino: i soldati immersi nella “jacuzzi” militare
Esteri / Domandano aiuto alla nonna materna per tenere il nipote, lei chiede 20 euro l’ora più extra
Esteri / La reazione di Mosca all'invio dei tank americani in Ucraina: "Li distruggeremo"