Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Ebola, istituita una task force di coordinamento con Rep. Democratica del Congo e nove paesi vicini

Immagine di copertina

Ebola, istituita una task force di coordinamento con Rep. Democratica del Congo e nove paesi vicini

Il governo della Repubblica Democratica del Congo e dei nove Paesi vicini hanno deciso di istituire la task force di coordinamento dell’Africa Ebola per intraprendere la cooperazione in risposta al manifestarsi del virus.

Lo riferisce la testata Monitor, aggiungendo che ieri, durante una riunione ministeriale sulla collaborazione transfrontaliera, funzionari e ministri della Sanità hanno deciso che è necessaria una maggiore forza nella pianificazione congiunta delle attività contro Ebola. “Istituire l’AfECT presso il segretariato dell’Unione Africana ad Addis Abeba, in Etiopia, sotto la guida dei nove stati membri con il sostegno dei Centri africani per il controllo e la prevenzione delle malattie (Africa CDC), l’OMS e altri partner pertinenti a sostegno della cooperazione e della collaborazione”, recita in parte il comunicato scritto in seguito alla riunione.

Jane Ruth Aceng, ministra della Sanità dell’Uganda, ha affermato che questa task force apporterà un sostegno coordinato ai Paesi colpiti da epidemie. Oltre all’Uganda, tra i nove Stati confinanti con la Repubblica Democratica del Congo ci sono Angola, Burundi, Zambia.

L’epidemia di Ebola è scoppiata nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo lo scorso agosto e ha ucciso oltre 1.800 persone, secondo l’Organizzazione mondiale della sanità. In passato l’Uganda ha avuto episodi di epidemie di Ebola, tutti relativamente sotto controllo.

Intanto solo alcuni giorni fa è arrivato in Europa il via libera al primo vaccino contro il virus Ebola. Ad autorizzarlo è stato il comitato per i medicinali per uso umano dell’Agenzia Europea dei Medicinali.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Migranti, ancora tensioni Francia-Italia: “Roma apra i suoi porti alle Ong, altrimenti niente ricollocamenti”
Esteri / Putin alle madri dei soldati russi: “I vostri figli sono eroi”
Esteri / “Tentò di violentarmi in un camerino”: giornalista americana denuncia Trump per violenza sessuale e diffamazione
Ti potrebbe interessare
Esteri / Migranti, ancora tensioni Francia-Italia: “Roma apra i suoi porti alle Ong, altrimenti niente ricollocamenti”
Esteri / Putin alle madri dei soldati russi: “I vostri figli sono eroi”
Esteri / “Tentò di violentarmi in un camerino”: giornalista americana denuncia Trump per violenza sessuale e diffamazione
Esteri / Criticava il regime sui social, arrestato in Iran l’ex star della nazionale Voria Ghafouri
Calcio / Così il Qatar si è “comprato” i Mondiali per spacciarsi come Paese aperto e moderno
Esteri / Esclusivo TPI – Mondiali Insanguinati: ecco le condizioni disumane di lavoro degli operai che hanno costruito gli stadi in Qatar
Esteri / Armi, gas e militari: così l'Italia si inchina all'emiro del Qatar
Esteri / Usa, genitori 24enni partono per New York e lasciano il figlio di 2 anni a casa da solo
Esteri / “Macron indagato per finanziamento illecito”: la rivelazione del quotidiano Le Parisien
Esteri / “Russia stato sponsor del terrorismo”: via libera del Parlamento Ue alla risoluzione