Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:22
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Dentro le scuole in Afghanistan: il fotoreportage su The Post Internazionale

Immagine di copertina

Milioni di ragazze adolescenti in tutto l’Afghanistan aspettano invano da settimane di poter rientrare a scuola, a differenza dei loro compagni. Dal ritorno al potere dei talebani, bambini e bambine dai 7 ai 12 anni hanno potuto riprendere le lezioni, mentre le classi superiori restano interdette alle studentesse e risultano accessibili solo ai ragazzi. Nonostante le rassicurazioni dell’allora portavoce talebano Zabihullah Mujahid, oggi vice ministro dell’Informazione e della Cultura, che il 15 agosto – all’indomani della presa di Kabul – si era impegnato a «consentire alle donne di lavorare e studiare», il mese scorso l’amministrazione afghana ha annunciato la necessità di garantire «un contesto didattico sicuro» prima di poter riammettere in aula le alunne.

scuole afghanistan
Credit: BULENT KILIC / AFP

La decisione ha provocato una serie di manifestazioni davanti agli istituti, tutte disperse con la forza dai miliziani. Ma non sono solo le ragazze a protestare: alcuni studenti maschi hanno deciso di non tornare a scuola in solidarietà con le compagne. Ma questo non ha fermato i talebani che hanno impedito a molte docenti di tornare al lavoro, riducendo ulteriormente la possibilità delle giovani di rientrare in classe. Alle alunne è infatti consentito avere solo insegnanti donne. E la situazione non è migliore nelle università, dove non è stato ufficialmente impedito il rientro delle studentesse purché confinate in spazi separati dai colleghi uomini. La carenza di docenti e aule, soprattutto negli atenei privati, rappresenta però un’altra barriera all’istruzione superiore femminile in Afghanistan, che teme di sprofondare di nuovo nell’oscurantismo di fine anni ’90. Quei cinque anni di governo dei talebani furono l’unica parentesi nella storia moderna del Paese in cui le donne vennero legalmente escluse dalle scuole (e dal lavoro).
Continua a leggere sul settimanale The Post Internazionale-TPI: clicca qui.

scuole afghanistan
I talebani hanno disperso le proteste delle donne davanti alle scuole e pattugliano strade e istituti. Credit: BULENT KILIC / AFP
scuole afghanistan
Credit: BULENT KILIC / AFP
Credit: Bulent KILIC / AFP
scuole afghanistan
«Non andiamo a scuola senza le nostre sorelle», la protesta degli studenti in solidarietà con le compagne. Credit: Yalda Hakim – BBC
scuole afghanistan
Credit: BULENT KILIC / AFP
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo