Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Cuba ha firmato un accordo con Google per velocizzare la connessione a internet

Immagine di copertina

Al momento l’accesso alla rete su tutta l'isola caraibica è scarso, molto lento e costoso.

L’azienda di telecomunicazioni statale cubana Etecsa ha firmato un accordo commerciale con Google per velocizzare e migliorare l’accesso a internet. Il colosso americano installerà sull’isola server per potenziare la velocità delle connessioni, in particolare per i servizi di Google,u tra cui Gmail e YouTube. 

L’accordo tra Etecsa e Google è stato raggiunto nelle ultime settimane della presidenza Obama, che ha lavorato per normalizzare le relazioni diplomatiche tra le due nazioni, nemiche dai tempi della guerra fredda.

Non è chiaro se il successore alla Casa Bianca Donald Trump modificherà la politica degli Stati Uniti nei confronti dell’isola caraibica; a oggi le sue dichiarazioni sono state contrastanti.

Trump in campagna elettorale ha promesso di rivedere alcune concessioni fatte a Cuba da Obama, a meno che il regime non conceda maggiori libertà ai cittadini, un’ipotesi considerata impossibile. Inoltre si è detto contrario alla soppressione dell’embargo commerciale e finanziario imposto all’isola dal 1962.

Sebbene l’accordo commerciale per la connessione è percepito dai cittadini cubani come un miglioramento, nel concreto l’accessibilità sull’isola caraibica – tra le più scarse al mondo – cambierà marginalmente. La maggior parte dei cubani non può connettersi dalle proprie abitazioni e deve affidarsi a costosi internet point.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "La Russia nel Donbass sta commettendo un genocidio". Bombardamenti su Kharkiv: 9 vittime civili
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Ti potrebbe interessare
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "La Russia nel Donbass sta commettendo un genocidio". Bombardamenti su Kharkiv: 9 vittime civili
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"
Esteri / Strage in Texas, chi è Salvador Ramos: il killer che ha sparato a scuola uccidendo 19 bambini
Esteri / Dopo 11 anni, una consulente di Shell si dimette e accusa l’azienda: “Ha causato danni estremi all’ambiente”
Esteri / Elon Musk sulla crisi demografica in Italia: “Se continua così non ci saranno più italiani”