Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cosa non sappiamo ancora sull’attacco a Parigi

Immagine di copertina

Un uomo ha sparato contro gli agenti della polizia, uccidendone almeno uno. L'assalitore è stato ucciso

Almeno un agente di polizia è stato ucciso e altri due sono rimasti feriti in una sparatoria avvenuta a Parigi. Ucciso anche un assalitore. L’attacco è stato rivendicato dall’Isis.

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Cosa non sappiamo ancora di quanto avvenuto sugli Champs Elysees:

• Il numero degli assalitori. Inizialmente si era pensato a due uomini, di cui uno in fuga. Dalle ultime informazioni sembra esserci un solo assalitore.

• Il numero di agenti feriti e morti.  Due agenti di polizia sono rimasti feriti, ma uno dei due potrebbe essere morto, secondo quanto riportato dal sindacato di categoria, informazione smentita dal ministero dell’Interno. Un altro agente è sicuramente morto durante la sparatoria.

• I motivi dell’attacco.

• Il nesso tra quanto avvenuto e le elezioni presidenziali che si terranno domenica 23 aprile.

• I legami tra l’assalitore e gli uomini arrestati a Marsiglia negli scorsi giorni.

• Se ci sono realmente stati altri spari in una zona vicina agli Champs Elysees, come riportato da alcuni testimoni a circa un’ora dall’attacco. 

• Il numero di persone ferite, oltre agli agenti coinvolti. Secondo alcuni media anche una passante sarebbe rimasta ferita.

SEGUI IL LIVE

— LEGGI ANCHE: Cosa sappiamo finora dell’attacco a Parigi

— LEGGI ANCHE: L’Isis ha rivendicato l’attacco di Parigi

GUARDA LE PRIME IMMAGINI DELLA SPARATORIA A PARIGI

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata

Ti potrebbe interessare
Esteri / La variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech
Esteri / Covid, la Cina risponde alle accuse: “Gli scienziati di Wuhan meritano il premio Nobel”
Ti potrebbe interessare
Esteri / La variante Delta spaventa il Regno Unito: mai così tanti casi da febbraio
Esteri / Chi è Lina Khan, la nuova dirigente dell'Antitrust americano che fa tremare le Big Tech
Esteri / Covid, la Cina risponde alle accuse: “Gli scienziati di Wuhan meritano il premio Nobel”
Esteri / Omicidio Regeni, l’impertinenza egiziana: “Non c’è motivo per iniziare un processo”
Esteri / Un bisonte e un paio d'occhiali da sole: così sottovoce Biden torna a trattare con Putin
Esteri / “Forza Italia”: Patrick Zaki scrive un bigliettino per gli azzurri dal carcere egiziano
Esteri / Hong Kong, blitz della polizia negli uffici del giornale pro-democrazia: 5 arresti
Esteri / Biden regala a Putin un bisonte di cristallo: ecco cosa simboleggia
Esteri / Violentata in una casa vacanze, 29enne risarcita con 7 milioni da Airbnb
Esteri / Abusati, picchiati, derubati: quei minori stranieri respinti illegalmente alla frontiera del Nord Italia